Facebook lancia Rooms: nelle stanze fino a 50 persone in videochiamata

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
rooms facebook

La quarantena ormai va avanti da quasi due mesi, e non accenna a essere interrotta del tutto almeno nel breve/medio periodo. Quindi continua anche la moda delle videochiamate, e proprio per rincorrere questa nuova esigenza, oltre alla piattaforma usatissima sia da aziende che da privati, Zoom, a scendere in campo in queste ore è stata proprio Facebook, rilasciando la sua nuova app.
Si chiama Messenger Rooms ed è la nuova app di Mark Zuckerberg, che si va ad aggiungere alle già numerose applicazioni firmate Facebook: ma scopriamo qualcosa di più in merito.


Messenger Rooms: la nuova app per le videochiamate

Si chiama Messenger Rooms e già da ora è disponibile in prova in molti Paesi, Italia compresa. Solo tra qualche giorno verrà poi rilasciato anche nel resto del mondo. Ad annunciarlo, qualche ora fa è stato lo stesso Zuckerberg che durante una diretta ha spiegato le nuove funzioni dell’app: “Un nuovo strumento che sfrutta l’intelligenza artificiale per gestire gli sfondi artificiali e gli altri effetti dedicati alla gestione dell’illuminazione”.


Come funziona Messenger Rooms

L’app è una vera rivoluzione: si potrà accedere da qualsiasi piattaforma targata Facebook, quindi oltre Facebook stessa, si potrà iniziare una videochiamata da Instagram, WhatsApp e Portal, e potrà partecipare persino chi non ha un account social. In più il punto forte della nuova Messenger Rooms è la capienza: infatti nelle videochiamate ci sarà spazio fino a 50 persone collegate simultaneamente nella stessa videocall. Le Rooms, ovvero le stanze potranno essere pubbliche o private e non avranno limite di tempo in fase di utilizzo. Inoltre Zuckerberg puntualizza: “Puoi creare la tua stanza virtuale non solo per riunioni sul momento ma anche per quelle programmate nel futuro e gli inviti potranno essere esser spediti a tutti con un semplice link, anche a chi non ha un account”.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata

Curioso di conoscere l'argomento della prossima videochat? Per scoprirlo non ti resta che seguirci!

3 giugno 2020 ore 16:00

Segui la diretta