Like nascosti su Instagram: pro o contro? Le reazioni sui social

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
perché sono scomparsi i cuori da Instagram: le reazioni del web

Gli sviluppatori di Facebook ad aprile scorso hanno annunciato l'avvio di un esperimento su Instagram (la piattaforma social di foto e video di proprietà del colosso di Zuckerberg) che è già stato lanciato: eliminare la visibilità dei cuori sotto ogni tipo di post condiviso.
Negli account in cui questo aggiornamento è già attivo, i cuori sono visibili in modalità privata solo dall’utente e non da tutti i visitatori del suo profilo, come invece accadeva fino a poco tempo fa. Ciò significa che sarà possibile ancora assegnare dei cuori ma il numero di quelli raggiunti non sarà più pubblico.

Guarda anche:


Perché sono scomparsi i cuori da Instragram?


L’idea è nata con lo scopo di interrompere il meccanismo di ‘dipendenza dai cuori’, evitando quindi di alimentare la mania di pubblicare foto e video solo con l’intento di collezionare quanti più cuori e like possibili.
Poiché i social creano dipendenza e le notifiche relative a foto e contenuti pubblicati sono una vera e propria ossessione per molti, questa piccola ‘rivoluzione’ è connessa proprio alla precisa volontà di restituire valore al contenuto di ciò che si condivide piuttosto che sostenere l'incessante e impaziente ricerca dell’approvazione altrui.
Quello che quindi questo cambiamento si propone è di disinnescare la tendenza a pubblicare post banali, privi di argomenti e omologati solo alle tendenze del momento piuttosto che orientati ad esprimere ciò che si è e che si pensa realmente. È questo quindi un primo passo per eliminare l’ossessione della visibilità e dei condizionamenti rispetto agli apprezzamenti altrui, ridando invece dignità e importanza ai pensieri e ai gusti reali delle persone.
Gli sviluppatori del social network, attraverso i sondaggi svolti, si sono infatti resi conto che l’altissimo potenziale di influenzabilità che hanno i social rischiava di danneggiare la salute psico-fisica degli utenti.
Per questo si pensa che, dopo l’iniziale difficoltà dalla ‘disintossicazione’ dai cuori, una volta abituati a farne a meno, i benefici saranno reali e garantiti: nessuno sarà più schiavo di soddisfare necessariamente i gusti e le aspettative degli altri in quanto una foto, un commento o qualsiasi altro post non sarà più bello solo perché ha ottenuto un certo numero di cuori ma lo sarà perché realmente lo è.
L’autostima o il senso di inferiorità insomma non devono più dipendere dal numero di like e dei cuori ricevuti.

Come hanno reagito gli utenti?


Tutti gli utenti iscritti ad Instragram certamente si sono già resi conto del nuovo aggiornamento e tra perplessità e ironia, le reazioni sono molteplici.
C’è chi non se ne cura e anzi ironizza sulla possibilità di assegnare i cuori:

return sed_bbcode_html($input[1]);

return sed_bbcode_html($input[1]);

return sed_bbcode_html($input[1]);

return sed_bbcode_html($input[1]);

Accanto alla sarcastica indifferenza di molti, ci sono anche utenti che approvano realmente questa iniziativa:

return sed_bbcode_html($input[1]);

return sed_bbcode_html($input[1]);

return sed_bbcode_html($input[1]);

Ma, come è facile aspettarsi, ci sono anche utenti che esprimono qualche perplessità e disappunto:

return sed_bbcode_html($input[1]);

return sed_bbcode_html($input[1]);
Skuola | TV
Buone vacanze ragazzi!

La Skuola Tv torna a ottobre. Buone vacanze a tutti gli studenti!

1 ottobre 2019 ore 16:00

Segui la diretta