Le migliori università Green in Italia e nel mondo

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino
università green

UI GreenMetric ha pubblicato i dati del World University Ranking che valuta i migliori atenei nel 2019 in termini di impatto ambientale e sostenibilità. The UI GreenMetric World University Ranking è un’iniziativa di Universitas Indonesia lanciata nel 2010. L’obiettivo del ranking è quello di elaborare i risultati di un sondaggio online sulle attuali condizioni e policies dei Green Campus e della sostenibilità degli Atenei in tutto il mondo.
Gli strumenti utilizzati per la valutazione degli atenei si basa su una filosofia che comprende tre fattori: ambiente, economia ed equità. I criteri prendono in considerazione aspetti rilevanti per la sostenibilità e sono considerate le zone in cui sono situati gli atenei, se urbane, suburbane o rurali e la presenza di spazi verdi.



Green Metric, ecco la classifica mondiale delle università

Al primo posto, su scala mondiale, c'è l'ateneo di Wageningen in Olanda con 9075 punti. Sul podio troviamo Oxford con 9000 punti e l'Università di California con 8850 punti. Ai piedi del podio c'è l'Università di Nottingham con 8750 punti, seguita da quella del Trent (sempre a Nottingham) con 8700 punti. Sesto posto per l'Umwelt-Campus Birkenfeld in Germania con 8625 punti. Settimo posto per l'Università di Leida in Olanda a pari merito con quella di Groningen (8475 punti). Nono posto per l'Università di Cork (8375 punti), decimo posto per quella inglese di Bangor (8350).

  • Wageningen University (Olanda) 9075 punti
  • Oxford (Regno Unito) 9000 punti
  • California (Usa) 8850 punti
  • Nottingham (Regno Unito) 8750 punti
  • Nottingham Trent University (Regno Unito) 8700 punti
  • Umwelt Campus Birkenfeld (Germania) 8625 punti
  • Leida (Olanda) 8475 punti
  • Groningen (Olanda) 8475 punti
  • Cork (Irlanda) 8375 punti
  • Bangor (Regno Unito) 8350 punti.

I migliori atenei green in Italia

Al primo posto c'è l'Università di Bologna che ottiene 8275 punti con ottime performance in tema di infrastrutture e trasporti (quattordicesimo posto in termini assoluti). Poi c'è l'Università di Torino con 7750 punti, al terzo posto, a pari merito, troviamo Ca' Foscari di Venezia e Milano-Bicocca con 7025 punti. Quinto posto, invece, per il Politecnico di Torino con 7000 punti. Sesto posto per l'ateneo de L'Aquila con 6975 punti, poi c'è la Luiss con 6950. Ottavo posto per l'Università di Genova con 6900 punti, seguita dall'Università di Salerno, primo ateneo del Sud, con 6825. Chiude la top ten la Statale di Milano con 6750 punti. Nelle classifica parziali Genova vince per le infrastrutture (1125 punti, poi Bologna con 1110), per la gestione dei rifiuti e delle risorse idriche vince Milano Bicocca (2525 punti, poi Bologna con 2275 punti). Per i trasporti vince Bologna (1800 punti, poi Ca' Foscari con 1500), per la formazione in tematiche ambientali bene Torino e Ca' Foscari (1650 punti).

  • Bologna 8275 punti
  • Torino 7750 punti
  • Ca' Foscari 7025 punti
  • Milano-Bicocca 7025 punti
  • Politecnico Torino 7000 punti
  • L'Aquila 6975 punti
  • Luiss (Roma) 6950 punti
  • Genova 6900 punti
  • Salerno 6825 punti
  • Politecnico Milano 6750 punti
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Vuoi conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai.

20 gennaio 2020 ore 15:30

Segui la diretta