Coinquilini in quarantena: 10 consigli per andare d'accordo

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
soft skills

Non tutti gli studenti fuori sede, presi dal panico dopo le misure restrittive adottate dal Governo, hanno lasciato le grandi città per tornare in famiglia. C'è chi, rispettando il decreto, da cui poi è stato tratto anche un hastag, #IoRestoaCasa, dimostrando senso civico non ha abbandonato la sua stanza in affitto. Molti quindi gli studenti che, dovendo vivere la quarantena assieme ai coinquilini, sono alle prese con nuove dinamiche di convivenza.
Sì perchè se fino a poche settimane fa l'unico momento in cui stare tutti assieme era la sera, adesso la situazione è decisamente cambiata. Dopo le disposizioni governative atte a contrastare la diffusione del virus, tutti sono a casa, studenti fuori sede compresi! Come andare d’accordo? E come comportarsi in questa situazione di emergenza? Ecco i 10 consigli che tutti i coinquilini d’Italia dovrebbero seguire per una quarantena serena!

Guarda anche

1. Chi esce a fare la spesa?

Le disposizioni del nuovo decreto prevedono che si può uscire per fare la spesa o andare in farmacia nel rispetto delle misure igienico sanitarie. È importante, dunque, stabilire chi va a fare le scorte di cibo, magari adottando il criterio dell'alternanza. L'importante è ridurre le uscite e ricordare di rispettare tutte le indicazioni. Qui un breve ripasso.

2. Scrivi il Decameron del presente

Dal 1348 ne è passato di tempo ma data la situazione di emergenza, anche tu, come il grande Boccaccio, potresti accingerti a scrivere delle novelle come le sette donne e i tre uomini durante la peste a Firenze. Un modo originale per trascorrere queste lunghe giornate, non trovi?!

3. Serata karaoke

Diciamoci la verità, qualcuno già lo faceva! Cantare, ballare e divertirsi sono degli ottimi diversivi per allentare la tensione di questi giorni. Non bisogna avere particolari doti canore per organizzare un karaoke in casa. E se il karaoke non ti basta, partecipa ai diversi flash mob organizzati sui balconi di tutta Italia “per sentirsi più vicini”. Qui il calendario!

4. Giochi da tavolo

Se la noia ti assale e non sai proprio cosa fare, allietati con i cari è 'vecchi' giochi di società! Se non hai nulla in casa, tranquillo perchè ti basterà fare una ricerca sugli store del tuo smartphone. In alternativa con i tuoi coinquilini puoi sempre optare per una partita a carte. Insomma, chi non ha un mazzo di chiavi in casa?

5. Lavaggi, lavaggi, lavaggi

Un po’ di tempo in casa da dedicare alle lavatrice ci voleva! Se prima eri costretto a fare tutto di corsa tra una lezione e un'altra, e non avevi mai il tempo per fare lavaggi, è questo il momento ideale per dedicarti al bucato! Non c’è neanche fretta che asciughino... nessuno deve uscire da casa!

6. Maratona serie tv

Se non vuoi rinunciare alla compagnia del tuo coinquilino ma la troppa interazione ti sta iniziando a soffocare, allora le serie sono un’ottima soluzione per fare insieme qualcosa ma senza parlare troppo! Ti basterà un divano, o in alternativa uno dei letti della casa, qualche snack e via con la maratona di serie tv!

7. Non trascurare del tutto lo studio

Non andare in università o in biblioteca per studiare non significa che i libri devono rimanere chiusi sulla scrivania. Ai momenti di ozio accosta alcune ore di studio: questo ti aiuterà a non rimanere indietro e a non avere problemi durante la sessione estiva che, ricorda, prima o poi arriverà!

8. Cucina che passione!

Adesso che hai più tempo per cucinare e sperimentare in cucina, perché non ti diletti tra i fornelli? Per i più competitivi si potrebbe creare in casa un vero e proprio format tipo MasterChef! L'importante, però, è non litigare per chi dovrà pulire!

9. Sport a casa

Tra le disposizioni governative c’è anche la chiusura delle strutture sportive. Perché quindi non fare allenamento in casa? Sceglie assieme ai tuoi coinquilini degli spazi, l’orario e la tipologia di esercizi da fare insieme. Se non hai molta fantasia prova a seguire i consigli nelle dirette degli influencer. Eccoli qui

10. Dedica del tempo a te stesso

Separati un po’ dagli altri coinquilini e decidere di staccare la spina è normale, tranquillo non devi sentirti per questo un eremita! Prenditi un po’ di tempo per te, per rilassarti e recuperare la serenità persa tra la sessione invernale e l’inizio di questa pandemia.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere quando tornerà la Skuola Tv e chi ospiteremo? Continua a seguirci e lo scoprirai!

30 marzo 2020 ore 15:30

Segui la diretta