DPCM, dopo il 15 ottobre nuove misure (più stringenti) contro il Covid?

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Disposizioni più stringenti nel nuovo Dpcm del 15 ottobre

A distanza di poche ore dall’ultimo Dpcm del 7 ottobre, in cui è stato reso obbligatorio l’uso delle mascherine anche all’aperto, il Governo è di nuovo al lavoro per emettere un nuovo Dpcm che potrebbe prevedere misure più stringenti. Per contrastare i numeri sempre crescenti di soggetti positivi al Covid-19 infatti si attende un nuovo Dpcm per giovedì 15 ottobre.


Guarda anche:

Nuovo Dpcm 15 ottobre: prevarrà la linea rigida o quella più morbida?

Secondo le indiscrezioni trapelate dalla stampa, il Governo è nettamente diviso fra coloro che ritengono necessario il ricorso all’adozione di norme di comportamento più drastiche e una linea invece più morbida che vuole evitare l’imposizione di nuove misure restrittive e la possibile chiusura di attività commerciali.
Alcuni Ministri non starebbero infatti nascondendo la propria contrarietà nei confronti di eventuali provvedimenti troppo rigidi che potrebbero ulteriormente compromettere l’aspetto economico del nostro Paese.
Per quel che riguarda la situazione nelle scuole per ora sembra sotto controllo quindi non c’è la necessità di predisporre una chiusura nazionale degli istituti. La Ministra Azzolina ha inoltre richiesto un iter più agile e veloce per somministrare test e tamponi nelle scuole e cercare così di controllare ogni possibile situazione più rischiosa.

Quali misure potrebbe comportare il nuovo Dpcm del 15 ottobre?

Se la curva dei contagi continuasse a crescere in modo esponenziale fino a determinare il collasso del sistema sanitario, il nuovo Dpcm potrebbe predisporre la chiusura di alcune attività, prime fra tutte quelle più soggette a facili assembramenti come bar, ristoranti e locali.
La possibilità di eseguire piccoli lockdown potrebbe dunque essere presentata nel Dpcm atteso per il 15 ottobre. Intanto, Vincenzo De Luca, Governatore della Campania, è già al lavoro con il Ministro della Salute Roberto Speranza per varare misure di contenimento del virus più rigide all’interno dei confini regionali campani.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

29 ottobre 2020 ore 16:15

Segui la diretta