Come fare una mascherina fai da te

Susanna Galli
Di Susanna Galli
Come fare una mascherina fai da te

In questi giorni difficili, le preoccupazioni sono tante. L’emergenza sanitaria causata dalla rapida diffusione del Covid-19 sta mettendo in difficoltà il Paese, e il governo si è visto costretto a mettere in atto diverse misure restrittive per limitare le possibilità di contagio.
Da un molti giorni ormai tutta l’Italia è in isolamento, i negozi (ad eccezione dei supermercati e delle farmacie) sono stati chiusi e uscire è permesso solo per ragioni di necessità (spesa, lavoro o emergenze di salute).
Per questo motivo in molti hanno deciso di adottare delle misure precauzionali importanti per evitare possibili contagi, come l’uso delle mascherine. Come sappiamo però, queste sono diventate davvero introvabili, ecco perché ti proponiamo un metodo alternativo per costruire una mascherina fai-da-te!

Guarda anche:

Come fare una mascherina fai da te

Il procedimento è molto semplice, segui questi 4 step e la tua mascherina casalinga sarà pronta!
Qui un tutorial:


Reperire i materiali
Per costruire la tua mascherina, avrai bisogno di:
  • Tessuto (semplice cotone)
  • Forbici
  • Righello
  • Fogli di carta
  • Spille (se non le avete va bene una spillatrice)
  • Elastici (vanno bene quelli in gomma)
  • Carta da forno (per una protezione extra)
  • Una volta raccolto il materiale, prendi le misure: 18 cm di altezza a sinistra, 19 cm di altezza a destra, 36 cm di lunghezza superiore e 37 cm di lunghezza inferiore. Riportatale su un foglio e stendi sopra di esse il tessuto: in questo modo riuscirai a ritagliarlo meglio. Per rendere la tua mascherina più originale, scegli un tessuto che ti piace e decoralo a tuo piacimento.

    Ritagliare il tessuto
    Munisciti di forbici e dacci un taglio! Ricordati di adattare le misure a quelle del tuo viso perché quelle fornite in precedenza sono solo alcune linee guida. Gli strati da ritagliare sono due, per dare un po’ più di spessore. Se vuoi una protezione extra, tra i due strati puoi inserire un foglio di carta forno, lasciando una fessura su un lato per cambiarlo al bisogno.

    Inserire gli elastici
    Tra i due strati inserisci i tuoi elastici fermandoli con delle spille o con la spillatrice.

    Cucire il tutto
    E’ arrivato il momento di cucire! Decidi tu se con ago e filo o aiutandoti con la macchina da cucito. L’importante, una volta fatti combaciare i lati, è ripiegare gli angoli della tua mascherina, per renderla più comoda e aderente.

    Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata

    Curioso di conoscere l'argomento della prossima videochat? Per scoprirlo non ti resta che seguirci!

    3 giugno 2020 ore 16:00

    Segui la diretta