Seconda prova 2018 di Inglese: i trucchi per superarla

seconda prova inglese maturità 2018

Dopo la prima prova maturità 2018 è giunto il momento per i ragazzi di fronteggiarsi con la seconda, di cui potete seguire la diretta ora per ora con informazioni su tracce, soluzioni e consigli per farla al meglio. E dato che la seconda prova è quella diversa per ogni scuola in base all’indirizzo, parliamo di inglese. Inglese è oggetto di seconda prova per due tipologie di scuole: i licei linguistici, che si troveranno davanti una produzione e comprensione scritta di un testa e per gli istituti tecnico-commerciali con indirizzo turismo. Vediamo ora di darvi qualche dritta e i giusti consigli per arrivare sani e salvi alla fine di questa prova e ottenere buoni risultati.

Seconda prova inglese maturità 2018: cosa fare davanti al compito?

Innanzitutto, banalmente, leggete bene la traccia. Rileggetela anche dando un’occhiata alle domande di comprensione del testo. Comincerete così già a farvi un’idea di come potreste rispondere e di quanto completo sarebbe il vostro svolgimento. Utilizzate i dizionari, sia bilingue che monolingue, per capire appieno il significato delle parole o se avete dubbi su come scrivere una certa parola. Avviandovi alla produzione c’è una regola precisa che conta molto nella scrittura in inglese: mai fare frasi troppo lunghe e elaborate. Le subordinate sono da abolire! Prediligete strutture grammaticali semplici. Rileggete bene il tutto prima di riconsegnare.

Seconda prova inglese maturità 2018: e prima del compito? I trucchi per prepararsi al meglio

  1. Informatevi sul mondo in lingua inglese Quale modo migliore per comprendere una lingua che assicurarsi di capire un notiziario o le notizie su siti e giornali inglesi/americani? Leggete almeno un articolo al giorno. Vedrete che la capacità di analizzare e comprendere un testo in lingua aumenterà esponenzialmente tenendola in costante allenamento. E chissà, magari potrebbe servirvi se doveste parlare di attualità durante la seconda prova!
  2. Provate a svolgere le prove degli anni precedenti Nulla mai potrà tranquillizzarvi come fare un paio di simulazioni il giorno prima della seconda prova di inglese. Saprete cosa aspettarvi e vi allenerete anche a sfruttare il tempo che avrete a vostra disposizione nel miglior modo possibile.
  3. Leggete eBook gratuiti in inglese In alternativa alle notizie avete anche i libri! Ci sono tanti bellissimi titoli scaricabili gratuitamente. Allenarvi leggendo storie in inglese sarà una garanzia della totale comprensione del testo oggetto della seconda priva di inglese e di una produzione scritta degna di nota, considerato che leggendo in lingua si impara a scrivere in lingua.
  4. Allenate la pronuncia (anche in vista dell’orale) Saper leggere bene in inglese – anche solo quando si legge con la mente – è fondamentale. Leggere la corretta pronuncia aiuterà anche a parlare bene, tutto a vantaggio dell’esito dell’orale maturità 2018!
In bocca al lupo a tutti i maturandi che domani si troveranno davanti la prova di inglese!
Skuola | TV
Il tradimento? Ecco come scoprirlo!

Assieme ai nostri psicosessuologi cercheremo di esplorare questo fenomeno così complesso e capire cosa spinge alcune persona a tradire. Non perdere la puntata!

14 novembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta