Maturità, seconda prova 2019: trucchi last minute per superarla

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone
seconda prova maturità

Passata la prima prova maturità 2019, tocca alla seconda. Questa data preoccupa i maturandi da mesi e mesi, considerato che si tratterà di una nuova tipologia di prova: multidisciplinare, con nuove griglie di valutazione e un punteggio diverso. Ansia, eh? Niente paura! Vediamo qualche consiglio per mantenere la calma e il sangue freddo la mattina della seconda prova, il 20 giugno, così da sedersi e ricevere le tracce del compito senza aver accumulato panico inutile che non vi farebbe gestire la prova come si deve.



5 consigli last minute per la seconda prova maturità 2019

Vediamo ora 5 consigli last minute per arrivare sereni e rilassati in classe la mattina della seconda prova:

  • Dormire, dormire, dormire: esatto! Otto ore di sonno sono fondamentali e imprescindibili per arrivare riposati, considerato anche che il giorno prima avete faticato per la prima prova. Dopo aver ripassato adeguatamente i programmi delle due materie che sapete essere oggetto di seconda prova concedetevi una serata di svago e il giusto riposo notturno per arrivare carichi in mattinata.
  • Preparate lo zaino la sera prima: per evitare di sbagliare a portare il materiale necessario o, peggio, dimenticare qualcosa di fondamentale, il consiglio è quello di preparare lo zaino con tutto ciò che vi serve per la seconda prova (il materiale varie a seconda dell’indirizzo di studi e della tipologia di prova) la sera prima, così da doverlo solo prendere e portare in classe con voi il giorno della seconda prova maturità 2019.
  • Colazione dei campioni: mangiare è importantissimo per carburare la mattina della seconda prova. Il vostro cervello dovrà lavorare parecchio, ergo prediligete alimenti nutrienti e leggeri - non vogliamo assolutamente farvi venire sonno - come cereali, frutta, biscotti, latte e caffè, a seconda dei vostri gusti. Alzatevi per tempo e assicuratevi di fare una buona colazione con la calma necessaria.
  • Calma e sangue freddo alla consegna della traccia: ok, siete entrati in classe e vi siete seduti. I docenti stanno cominciando a distribuire la prova. Che fare? Respirare profondamente e stare calmi. A questo punto, dopo mesi di preparazione, è importantissimo far fruttare tanto duro lavoro dando il meglio di se stessi: non c’è tempo per avere dubbi.
  • Leggete attentamente gli esercizi e le richieste: siete voi e il compito e la prima cosa che dovete fare è leggerlo attentamente da cima a fondo per capire bene le richieste, da dove si parte e dove si vuole arrivare e soprattutto scegliere quegli esercizi che vi danno maggiori possibilità di successo.

Skuola | TV
Ludovica Bizzaglia ospite della Skuola Tv!

La giovanissima e bravissima attrice sarà la protagonista della prossima puntata!

13 novembre 2019 ore 17:30

Segui la diretta