Commissari esterni: ci saranno alla maturità 2021?

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
maturità 2021 commissari esterni

Anche se l’anno scolastico 2020/2021 è appena iniziato, per i ragazzi che frequentano l’ultimo anno delle superiori è impossibile non pensare ai propri esami di Maturità 2021. E se la Maturità 2020 è stata del tutto diversa dagli esami di Stato che l’hanno preceduta, ancora non si sa cosa dovranno affrontare i maturandi di quest’anno.
Come sarà composta la commissione di maturità 2020? Nulla è certo, ma proviamo a fare il punto di questa complicata situazione.

Guarda anche:

La Maturità prima del Covid-19: la commissione d’esame

Ormai, com’è normale che sia dopo eventi di questa importanza, possiamo affermare che si può suddividere il tempo in un “prima del Covid-19” e un “dopo il Covid-19”. Quindi, prima dell’inizio della pandemia, la Maturità si svolgeva con la supervisione di un’apposita commissione formata da tre commissari interni, tre commissari esterni e un Presidente di commissione, anche egli esterno. La scelta dei commissari interni ed esterni era sempre basata sulle materie della seconda prova stabilite ogni anno dal Ministero dell’Istruzione entro e non oltre il mese di gennaio.


Commissione di Maturità ai tempi del Covid-19

A causa della pandemia di Covid-19 che si è abbattuta in Italia e nel Mondo all’inizio del 2020, anche la Maturità 2020 è stata costretta a rivedere i propri dogmi. Infatti al posto di una commissione d’esame formata da tre membri interni e tre membri esterni, la commissione di Maturità 2020 è stata formata da 6 membri interni alla classe più un Presidente di commissione come unico membro esterno. La Maturità 2021 sarà quindi simile all’esame di Stato del 2020 o si tornerà alla formula precedente?

Maturità 2021: come sarà formata la commissione d’esame?

Si tornerà alla formula prima del Covid-19, o si continuerà ad avere tutti i professori interni alla classe in commissione di Maturità 2021? Teoricamente la Maturità 2021 dovrebbe tornare alla normalità e quindi la commissione esaminatrice dovrebbe essere composta da 3 commissari esterni, 3 commissari interni e un Presidente di commissione esterno, come stabilito dalle norme legate all’esame di Stato. Tuttavia, considerando che la pandemia è ancora in atto, è presto per dare una risposta definitiva a questa domanda. Toccherà quindi al Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con il Comitato Tecnico Scientifico, stabilire le modalità della Maturità 2021.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

29 ottobre 2020 ore 16:15

Segui la diretta