Materie maturità 2018 liceo artistico: seconda prova

Marcello G.
Di Marcello G.

Per gli studenti del liceo artistico non è così difficile immaginare quali potranno essere le materie maturità 2018. La prima prova è uguale per tutti gli indirizzi (licei, istituti tecnici e professionali): si tratta, ovviamente, di Italiano. La seconda prova, invece, è quasi scontata. Il liceo artistico, infatti, si dirama in ben 16 articolazioni diverse. Ognuna con la sua specializzazione e, quindi, con una sua materia caratterizzante di riferimento. Molto probabile che sia proprio quella la materia seconda prova esame di Stato 2018. Ce lo dice la storia degli anni passati. Ma questo non vuol dire che i ragazzi dell’artistico non abbiano lo stesso livello di ansia dei loro colleghi. Perché l’uscita delle materie e soprattutto dei commissari maturità 2018 è uno dei momenti fondamentali di ogni esame di Stato.

Maturità 2018 liceo artistico: quale materia al commissario esterno?

Dalle scelte che il ministero dell’Istruzione farà dipende gran parte dell’esito delle prove d’esame. Soprattutto se ci si allontanerà dalla tradizione, che vuole intervenire la regola dell’alternanza. Inoltre, anche laddove lo schema rimanga quello a cui sono stati abituati gli studenti, resta in piedi un punto interrogativo gigantesco: chi correggerà la seconda prova scritta maturità 2018? Perché un conto è che la materia selezionata venga affidata a un professore interno, che ben conosce debolezze e punti di forza dei maturandi che avrà di fronte. Ben altra cosa se la seconda prova dell’esame di Stato verrà assegnata al commissario esterno maturità 2018. Nel 2017, ad esempio, in tutti gli indirizzi del liceo classico il secondo scritto fu corretto dal commissario interno. E all’esame di Stato 2018? È quasi sicuro che sarà la volta del docente esterno. Anche se non è detta l’ultima parola.

Liceo artistico 2018: maturità con l’incognita Storia dell’Arte

Potrebbe andare meglio con le altre due materie che, da regolamento, sono ad appannaggio dei commissari esterni. Qui il quadro potrebbe essere differente rispetto all’anno scorso. Alla maturità 2017, infatti, una di queste due (in tutte le articolazioni) fu la temutissima Storia dell’Arte. Un professore esterno potrebbe partire dal presupposto che uno studente del liceo artistico conosca questa disciplina quasi alla perfezione. E, se non è escluso che possa ricapitare per il secondo anno di seguito, l’ipotesi che alla maturità 2018 toccherà al docente interno interrogare su Storia dell’Arte è più che concreta. Per la cronaca, l’altra materia esterna fu Lingua e Cultura Straniera.

Come rintracciare materie e commissari Maturità 2018 liceo artistico

Per fortuna l’ufficialità su materie e commissari maturità 2018 ci sarà con largo anticipo, dando ai maturandi tutto il tempo per prepararsi alla perfezione. Il ministero dell’Istruzione, infatti, comunica le liste solitamente entro il 31 gennaio. Ma gli elenchi potrebbero uscire in qualsiasi momento, anche molto prima. Skuola.net, per aiutarvi, monitorerà la situazione e pubblicherà tutte le informazioni utili non appena disponibili. Le stesse che, poi, potrete trovare sul sito ufficiale del Miur sugli esami di Stato 2018: basterà cliccare su ‘Cerca le materie’, selezionare l’indirizzo scolastico e consultare le quattro materie scelte: prima prova, seconda prova e le altre due discipline esterne. Per la maturità 2018 liceo artistico, inoltre, è probabile che le stesse notizie compariranno anche su Facebook e Twitter, sulle pagine ’Miur Social’, canali ufficiali del Ministero.
Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

3 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta