Maturità 2020, commissione e presidenti: quando si potranno conoscere

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
commissari maturità 2020

La Maturità 2020, anche se ancora incerta, si sta comunque iniziando a delineare. Infatti la probabilità che quest’anno, al posto del classico esame di Stato, ci sia solamente un maxi orale è sempre più alta. Tuttavia tutto ciò che riguarda la struttura non è ancora stato confermato dal Ministero dell’Istruzione, che però ha comunicato la data in cui si verrà a conoscenza dei Commissari di Maturità 2020.
Scopriamo insieme quando sarà.


Commissione di Maturità 2020: quando usciranno i nomi

Quest’anno l’esame di Maturità 2020 sarà senza dubbio un esame particolare a causa dell’emergenza da Coronavirus che stiamo vivendo. E tra i molti punti ancora oscuri di questo esame di Stato che si sta avvicinando, arrivano le prime certezze sulla Commissione di Maturità 2020. Quest’anno, come era già stato comunicato in precedenza dal Ministero dell’Istruzione, la Commissione di Maturità 2020 non sarà mista, ovvero formata da tre membri interni alla classe, tre docenti esterni e un presidente di commissione esterno, ma sarà interna, ovvero formata sempre da ben sei professori, ma tutti interni alla classe, con l’unica eccezione del Presidente di Commissione, che si conferma sempre esterno. Ma quando verranno annunciati i nomi quest’anno? Secondo le prime indiscrezioni riportate da Ansa.it, entro il 30 aprile i commissari interni dovranno essere individuati dal Consiglio di Classe. Mentre la pubblicazione degli elenchi, a carattere regionale, dei presidenti di commissione dovrà avvenire, da parte degli uffici scolastici, entro e non oltre i 21 maggio 2020.
Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta