Argomenti e materie d'esame di maturità 2020

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
argomenti e materie esame

Siamo ancora curiosi di conoscere le materie della Maturità 2020. La nuova ministra dell'Istruzione Azzolina ha confermato, nonostante il cambio al Ministero avvenuto a inizio gennaio, le materie delle prove scritte e quelle affidate ai commissari maturità 2020 usciranno entro il 31 gennaio. Ci farà aspettare davvero fino a venerdì? Degli indizi ci fanno capire che è quasi tutto pronto, bisogna solo aspettare la pubblicazione ufficiale.
Intanto, se hai ancora dubbi sulle materie interne ed esterne, sulla seconda prova o sulle materie da portare all’orale, questa breve panoramica è per te!

Guarda anche

Maturità 2020: le materie d'esame

In questi giorni il ministero sta aggiornando il portale dedicato agli Esami di Stato per caricare e rendere accessibili a tutti nuovi contenuti. Per cercare le materie della seconda prova e le materie esterne bisogna accedere, una volta pubblicate, al portale che il Ministero della Pubblica Istruzione ha dedicato agli Esami di Stato e cliccare su “Cerca le materie”. Nello stesso sito ci sono gli esempi di prove dello scorso anno e la normativa di riferimento. Skuola.net, ad ogni modo, seguirà in diretta l’uscita delle materie. Resta quindi sulle pagine del sito e sui profili social di Skuola.net per sapere in tempo reale con quali materie si dovranno cimentare i maturandi del 2020 il prossimo giugno, divise per indirizzo di studio, e quali di queste saranno affidate ai commissari esterni.

Materie esterne ed interne della maturità 2020

La comunicazione che presto partirà da Viale Trastevere chiarirà un po’ di particolari a studenti e docenti. Il nuovo ministro deciderà di nuovo per una seconda prova multidisciplinare? E quali saranno le tre materie di competenza dei commissari esterni? Presto finalmente lo sapremo. Lo scorso anno il docente di italiano della prima prova (e di conseguenza dell’orale) era esterno. Questo ci fa pensare che quest’anno potrebbe essere interno. Lo stesso ragionamento vale per le materie in seconda prova: quest’anno il docente potrebbe essere esterno. Una volta conosciuta le materie degli esterni, il consiglio di classe dovrà definire i membri interni di commissione, in modo che siano rappresentate tutte le discipline, oggetto di esame durante l’orale.


Argomenti e materie dell'esame orale di maturità 2020

La neo ministra Azzolina ha dichiarato che “È stato eliminato il sorteggio tra le tre buste chiuse contenenti i materiali (testi, documenti, esperienze, progetti e problemi) che il Presidente della Commissione proponeva ai candidati. Il colloquio partirà, comunque, dall’analisi da parte dello studente dei materiali preparati dalla Commissione d’esame in un’apposita sessione di lavoro e proposti dal Presidente. Non sarà più il sorteggio a determinare la scelta dei materiali da somministrare a ciascun candidato per l’analisi che costituisce l’avvio del colloquio”. Al colloquio orale, quindi, via le buste, ma rimane il percorso multidisciplinare a partire da uno spunto proposto dai commissari. Rimangono anche alternanza scuola lavoro e cittadinanza e costituzione.
Per dipanare ogni dubbio, il ministero ha comunicato che a breve sarà diffuso anche un manuale d’uso semplificato per consentire a docenti e studenti di arrivare preparati all’esame.
Skuola | TV
Sogni di indossare la divisa? Ecco i consigli per superare i concorsi

Scopriremo tutto quello che c'è da sapere sui bandi e le prove di selezione per l'accesso alle Forze Armate e Forze di Polizia, insieme a Nissolino Corsi, leader nella preparazione alla divisa.

24 febbraio 2020 ore 15:30

Segui la diretta