Simulazione seconda prova 2019: gli strumenti che puoi portare

Nicolo.signanini
Di Nicolo.signanini

simulazione maturità

Il giorno giovedi 28 Febbraio si terrà presso tutti i licei, gli istituti tecnici e quelli professionali, la simulazione dell'esame di maturità di seconda prova. Quest'ultimo ha subito grossi cambiamenti nell'ultimo anno. Nei mesi precedenti, infatti, il Miur ha annunciato che non ci sarà più né la terza prova né la tesina, e che la seconda prova sarà multidisciplinare.

Calcolatrici ammesse per il liceo scientifico

Nel mese di Gennaio il Miur stesso ha comunicato le materie di seconda prova dei licei, istituti tecnici e istituti professionali: proprio queste saranno le materie oggetto della simulazione di seconda prova del 28 febbraio. Ma quali strumenti potranno portarsi gli studenti che dovranno sostenere questa simulazione? Per quanto riguarda il liceo scientifico, il Miur, ha pubblicato la lista aggiornata delle calcolatrici ammesse all'esame.
Anche durante la simulazione, quindi, sarà lecito utilizzare questi strumenti. Ricordiamo che le tipologie ammesse sono le tradizionali, le scientifiche, le grafiche senza CAS e che non possono connettersi a internet.
Qui trovate i modelli consentiti.

Vocabolari e strumenti ammessi per i vari licei e istituti

Gli studenti del liceo classico dovranno portare due vocabolari di latino e greco. I maturandi del liceo linguistico avranno la possibilità di utilizzare sia un vocabolario monolingue che uno bilingue delle lingue straniere presenti all'interno della seconda prova. I ragazzi dei vari istituti tecnici e professionali potranno portare manuali tecnici e prontuari a seconda dell'indirizzo di provenienza. In questo caso si raccomanda ai maturandi di chiedere sempre ai propri insegnanti di riferimento quali sono gli strumenti ammessi alla seconda prova a seconda delle differenti tipologie di istituto.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di scoprire chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che seguirci!

28 marzo 2019 ore 14:00

Segui la diretta