Ominide 785 punti
Mare - Giovanni Pascoli


La poesia Mare è stata scritta da Giovanni Pascoli nel 1891 e si inserisce nella tematica del Decadentismo. In questa poesia Pascoli descrive il paesaggio che vede dalla sua finestra, osserva il mare, le stelle, le onde, il vendo, la luna e il suo riflesso sul mare, che viene paragonato ad un ponte d’argento tra il cielo e il mare.
Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email