Cinematica del moto: rettilineo e nel piano

Velocità
Velocità media= Δs/Δt = Spazio percorso/Tempo impiegato
Legge oraria del moto uniforme
V=(S-S0)/(t-t0)
S=S0+V(t-t0)
t=(S-S0)/V
Dove S0 e t0 sono rispettivamente spazio iniziale e tempo iniziale
Accelerazione
Accelerazione media= ΔV/Δt = Variazione di velocità/Tempo
Unità di misura= m/s^2
Moto uniformemente accelerato
V=V0+a(t-t0)
-Partenza da fermo ----> Δs=(1/2)at^2
-Partenza in velocità -> s=S0+V0t+(1/2)at^2
Corpi in caduta libera
-Caduta da fermo ------> V=gt S=(1/2)gt^2
-Lancio verticale verso l'alto ---> V=V0-gt s=V0t-(1/2)gt^2
Dove "g" è uguale all'accelerazione di gravità, nel nostro pianeta pari a 9,81 m/s^2

I principi della dinamica


1° Principio (o principio di inerzia)
Se la risultante delle forze è nulla, il corpo rimane fermo, o se già in movimento, continua a muoversi
Inerzia= Proprietà di un corpo di conservare, se indisturbato la propria energia.

2° Principio
La risultante F delle forze applicate è uguale al prodotto della massa del corpo con l'accelerazione che esso subisce, quindi:
F=ma
Il prodotto tra massa e accelerazione si misura in Newton (N)
-Nel caso particolare della caduta dei corpi la formula diventa Peso=massa
x Accelerazione di gravità (P=mg)
-Nel piano inclinato per trovare la componente scalare P// bisogna dividere
il prodotto di massa, gravità e altezza del piano inclinato con la
lunghezza del piano su cui scorre il corpo ----> (hmg)/l
e l'accelerazione è pari a P// divisa per la massa del corpo.
3°Principio
A ogni azione corrisponde una reazione di uguale intensità (nonostante azione e reazione siano di uguale intensità, non si annullano a vicenda)

Hai bisogno di aiuto in Meccanica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze