Ominide 292 punti

Differenza di energia potenziale elettrica è il lavoro che compie la forza elettrica conservativa per portare una carica da un punto A a un punto B
ΔU=-Wa->b . la forza di Coulomb può essere considerata conservativa come la forza gravitazione di Newton.
Considerando una carica q+ posta tra le armature di un condensatore carico, è considerata energia potenziale elttrica il lavoro necessario a portare la carica ad una determinata altezza verso l'armatura positiva. W=qEh=ΔU Per sollevare la carica verso la piastra positiva bisogna equilibrare la forza del campo elettrico esercitando una forza esterna. La forza esterna fa aumentare l'energia potenziale, la forza del campo la fa diminuire.
L'energia potenziale è uguale anche a U=kQq/r in cui r è la distanza tra le cariche. Perché: U=qEr E=F/q e semplifichi.
Il potenziale elettrico è il lavoro che le forze del campo devono compiere per portare una carica unitaria dal punto in cui si trova fino alla fine del campo (infinito) V= energia potenziale della carica q (J)/ carica q ( C) inoltre Up/q= kQq/r 1/q q e q si semplificano = kQ/r La sua unità di misura è il Volt = J/C. Se il campo è generato da più cariche vale il principio di sovrapposizione.

Considerando due punti di un campo elettrico, per portare q da A a B il campo compie un lavoro che dipende dalla differenza di potenziale tra i due punti -Wa->b=q(Va-Vb)

Hai bisogno di aiuto in Elettricità  e magnetismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email