Erectus 1117 punti

Kant - Biografia e contesto di appartenenza


Immanuel Kant nasce a Königsberg sul mar baltico, allora capoluogo della Prussia orientale e poi annessa alla Russia con diverso nome. Educato al pietismo nel Collegium Fridericianum di Franz Albert Schultz, studia all'Università di Königsberg e dopo aver svolto l'attività di precettore privato ottiene la docenza presso tale università. Ha una formazione razionalista, in Germania d'altronde operava Leibniz, uno dei più importanti razionalisti del tempo.Nel 1770 diventa professore ordinario di logica e metafisica presso l'Università di Königsberg e ottempera scrupolosamente ai suoi doveri accademici nonostante la vecchiaia. Quando nel 1794 scoppia in Germania la polemica sull'ateismo scatenata da Fichte non viene allontanato dall'università per vecchiaia mi viene emarginato, condizione che gli peserà molto. La sua è una vita priva di avvenimenti drammatici e passioni, pochi affetti e rigide abitudini come per esempio la passeggiata alla stessa ora. Non estraneo alla politica del tempo simpatizza con gli americani nella loro guerra di indipendenza e coi i francesi durante la rivoluzione. Il suo ideale politico esposto ne per la pace perpetua coincide con la Costituzione repubblicana fondata sul principio di libertà, indipendenza e sulla legge uguaglianza.
Dopo la pubblicazione dei la religione entro i limiti della sola ragione immanuel Kant viene implicato in un contrasto con il governo prussiano. Successivamente con la salita al trono di Federico Guglielmo III poté rivendicare la libertà di espressione circa il dispotismo e la religione ma non più tenere i corsi di filosofia sulla religione. Morì nel 1804 e scelse per la sua epigrafe una citazione de Critica Della Ragion Pratica ovvero il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email