Ominide 1407 punti

Idealismo


L’idealismo rappresenta la massima espressione filosofica del Romanticismo. I tre filosofi del movimento idealistico post-kantiano sono: Fichte, Schelling e Hegel.

L’idealismo si divide in:
-Idealismo soggettivo-etico (Fichte):

Fichte è portatore di un idealismo soggettivo-etico. “Soggettivo” perché si fonda soprattutto sul valore del soggetto, cioè dell’Io. L’Io non è inteso come persona, ma è inteso come una soggettività più grande, dentro cui si trovano anche le soggettività dei singoli; l’Io, quindi, è una macrostruttura. Inoltre, l’Io è inteso come attività: esso non è una struttura statica, ma è una struttura dinamica che crea la realtà (ovvero il Non-Io), in quanto l’Io è così carico di essere da superare i limiti stessi della soggettività, fuoriuscendo da sé per creare un’altra realtà in cui riconoscersi. L’idealismo di Fichte è anche chiamato “Etico” poiché il soggetto trova il senso del suo sé attraverso l’azione morale.

-Idealismo oggettivo-estetico (Schelling):
Schellimg è portatore di un idealismo oggettivo-estetico. “Oggettivo” perché punta la sua attenzione più sull’oggetto che sul soggetto (a differenza dell’idealismo fichtiano), ovvero sulla realtà, sul mondo, sulla natura, sugli altri (tutto quello che per Fichte era il Non-Io). “Estetico” perché l’oggetto si apprende attraverso l’arte, che per il filosofo è l’organo dell’Assoluto, in quanto è in grado di cogliere l’assoluto in senso emotivo, intuitivo, senza usare le vie razionali. (questo è un motivo prettamente romantico, poiché i romantici pensavano che l’Assoluto fosse comprensibile attraverso i canali d’espressione emotivi, in quanto è una realtà che supera i confini della temporaneità).

-Idealismo assoluto (Hegel):
Hegel, fra tutti i filosofi idealisti, rappresenta la vera e propria esigenza idealistica. Egli supera sia l’idealismo fichtiano che l’idealismo schellinghiano; l’idealismo assoluto ha, infatti, la capacità di tutelare i limiti del soggettivismo di Fichte e di incrementare i fermenti dell’oggettivismo di Schelling.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email