Ominide 223 punti

Lo Stato

Lo Stato è:
Un’organizzazione politica, che si fonda su tre elementi:
Popolo;
Territorio;
Sovranità.

Cos’è la nazione?

La nazione è un’organizzazione etnico culturale, di cui fanno parte individui che hanno in comune: lingua, religione , tradizioni e storia.
Tutte le persone hanno diritto al riconoscimento della loro nazionalità.

Il Popolo

Il popolo è l’insieme dei cittadini, ossia di coloro che hanno la cittadinanza dello Stato.
E’ importante la distinzione tra: popolo e popolazione, ossia tutti coloro che risiedono in uno Stato:
Cittadini;
Apolidi;
Stranieri;

Stranieri

E’ straniera la persona che vive in un paese diverso da quello di cui ha la cittadinanza:
Extracomunitario = ha la cittadinanza di un paese che non appartiene all’Unione Europea.
Comunitario = ha la cittadinanza di un paese dell’Unione Europea.

Apolidi


Sono persone senza alcuna cittadinanza.

E’ cittadino italiano per nascita:

Il figlio di un genitore italiano;

Il figlio nato in Italia da genitori ignoti o apolidi;

Il figlio nato in Italia da genitori stranieri con la cittadinanza di uno Stato che non riconosce ai figli la cittadinanza dei genitori;

Il minore adottato da un genitore italiano.

Può Diventare Cittadino Italiano


Lo straniero nato in Italia e che vi ha vissuto regolarmente fino a 18 anni;
Per unione in matrimonio con un cittadino italiano;

Lo straniero che vive regolarmente in Italia da almeno 10 anni se cittadino extracomunitario, da almeno 4 anni se cittadino dell’UE;

Il figlio minorenne di chi acquista la cittadinanza italiana.

Il territorio


Il territorio è lo spazio su cui valgono le leggi dello Stato:

Terraferma entro i confini: geografici (un parallelo), naturali (un fiume) e artificiali (un muro);

Sedi diplomatiche;

Navi e aerei militari ovunque si trovino;

Sottosuolo;

Spazio aereo;

Acque territoriali fino a 12 miglia dalla costa (oltre sono acque Internazionali);

Navi e aerei civili negli spazi internazionali;

La sovranità


E’ il potere di imporre le proprie leggi sul popolo e sul territorio.
Molto spesso lo Stato per far rispettare le proprie leggi ricorre
Alle forze armate.
Poteri dello Stato
Potere legislativo: potere di fare le leggi spetta al Parlamento.
Potere esecutivo: il potere di dare esecuzione alle leggi spetta al Governo.
Potere giudiziario: il potere di applicare le sanzioni a chi non rispetta le leggi spetta alla Magistratura (giudici).

Forme Di Stato


In base al diverso rapporto che si realizza tra Sovranità (chi governa) e popolo (chi è governato), si distinguono in:
Stati democratici;
Stati non democratici.

In base al diverso rapporto che si realizza tra Sovranità e territorio, si distinguono in:
Stati unitari;
Stati federali;
Stati regionali.

Stato unitario


Lo Stato unitario è caratterizzato da un unico popolo, un unico territorio e un unico governo.
Nello Stato Unitario l'attività di governo è esercitata in modo esclusivo da organi centrali, con competenza su tutto il territorio nazionale.

Stato federale


Lo Stato federale è uno Stato formato da più Stati federati, che attribuiscono allo Stato centrale alcune funzioni.
Gli Stati federati hanno una vera e propria sovranità e sono titolari esclusivi di tutte le funzioni che non delegano espressamente allo Stato federale.

Stato regionale


Lo Stato regionale è caratterizzato dal riconoscimento delle autonomie locali: regioni, province, comuni.
Questi enti sono titolari di un potere derivato dallo Stato e lo esercitano solo nelle funzioni delegate dallo Stato.

Forme di governo


Si intende il modo in cui il potere dello Stato è distribuito fra i diversi organi. Si distinguono in:
Monarchia
Capo dello Stato:
Re
Carica ereditaria.
Repubblica
Capo dello Stato:
Presidente della Repubblica
Carica elettiva.

Tipi di repubblica


Repubblica Presidenziale


Es. Stati Uniti d’America.
Parlamento e Presidente sono eletti dal popolo;
Il Presidente è sia capo dello Stato che capo del Governo ed ha il potere di nominare e revocare i ministri;
Non c’è nessun rapporto di fiducia tra Governo e Parlamento.

Repubblica Parlamentare


Es. Italia
Il popolo elegge il Parlamento;
Il Parlamento elegge il Presidente della Repubblica;
Il Presidente della Repubblica affida l’incarico di formare il Governo al Presidente del Consiglio;
Il Governo deve avere il voto di fiducia dal Parlamento altrimenti è costretto a dimettersi;
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Correlati Stato
Registrati via email