Video appunto: Proprietà e Diritti reali di godimento

La proprietà e i diritti reali di godimento



Il proprietario di un bene può utilizzarlo personalmente esercitando la facoltà di godimento o può concedere un'altra persona un diritto di godimento che può essere personale o reale

La distinzione è importante perché:

- i diritti personali di godimento sono diritti relativi sono efficace soltanto nei confronti del proprietario del diritto
- i diritti reali di godimento sono diritti assoluti possono essere fatti valere anche verso i proprietari successivi del bene (vendo un furgone, la società a cui avevo dato il furgone con il diritto di goderne, può avvalersene ancora)

I diritti reali di godimento



I diritti reali di godimento attribuiscono alle persone il potere di utilizzare in modo diretto e immediato un bene di cui è proprietario un'altra persona.


I diritti reali di godimento su una cosa altrui vengono chiamati anche i diritti reali minori o limitati dal lato hanno un contenuto più ridotto del diritto di proprietà perché attribuiscono al titolare di un potere di godimento un diritto meno ampio e dall'altro limitano il diritto di proprietà perché diminuiscono o in alcuni casi escludono una facoltà di godimento del proprietario sul medesimo bene.

Possono coesistere più diritti reali di godimento di contenuto differente a favore di persone diverse o anche della stessa persona.

I più importanti diritti reali di godimento sono:

usufrutto

diritto di superficie

servitù prediale

Diritti di Garanzia



Diversi da diritti di godimento sono i diritti reali di garanzia come l'ipoteca che consente alcuni creditori di procedere alla vendita forzata di un bene in caso di inadempimento del debitore e di soddisfarsi prima degli altri sulla somma ricavata.

Acquisto del diritto reale



Di regola un diritto reale si può acquistare secondo:

- volontà del soggetto attraverso un contratto un testamento;
- secondo disposizioni di legge;
- secondo l'usucapione quando diritto viene esercitato di fatto per un certo periodo di tempo:

L'Estinzione del Diritto Reale



Si possono estinguere Invece secondo:

- scadenza del termine finale se è costituito a tempo determinato
- secondo rinuncia da parte del suo titolare
- secondo confusione / esempio Caio, debitore di tizio muore, lasciando come erede tizio, in questo caso i due debiti si vanno a colmare

I diritti reali comportano anche il diritto di seguito/ In quanto sono efficaci anche verso i proprietari successivi del bene e il proprietario di un dritto reale infatti conserva la facoltà di disposizione del bene e può anche trasferirlo ma chi l'acquista diviene proprietario stavolta di un bene che non è pieno, ma limitato da un diritto verso un'altra persona.

Sono tipici / Nel senso che privati non possono creare diritti reali diversi da quelli previsti dalla legge, in caso contrario, se il diritto di godimento non rientra negli schemi legali stabiliti, si parlerà di diritti personali. **la tipicità** dei diritti reali, tutela il proprietario e agevola la circolazione dei beni perché consente di conoscere in modo certo l'esistenza e il contenuto di eventuali diritti di terzi

I diritti reali su un bene altrui sono assistiti da:

- da una difesa assoluta contro chiunque nei contesti l'esistenza o ne impedisco esercizio.
Il titolare del bene può esercitare un' azione confessoria per ottenere l'accertamento del suo diritto di godimento e la cessazione delle turbative.