G.iusi di G.iusi
Ominide 190 punti

Il Presidente della Repubblica


Il Presidente Della Repubblica deve essere cittadino italiano e aver compiuto 50 anni.Egli viene eletto da tutto il Parlamento più un piccolo gruppo di rappresentanti delle Regioni e resta in carica per 7 anni (settenato).
Dopo 7 anni si procede a nuove elezioni, che potrebbero anche confermare lo stesso presidente. In caso di morte, invalidità, dimissioni o condanna per aver violato la Costituzione, si devono fare nuove elezioni. Se invece il Presidente non può svolgere temporaneamente le sue funzioni è sostituito dal presidente del Senato. Tra le funzioni è sostituito dal presidente del Senato. Tra le funzioni del Presidente della Repubblica c'è quella di nominare il presidente del Consiglio e quella di sciogliere le Camere, promulgare le leggi ed emanare decreti legge e legislativi. Al Presidente spetta anche il compito di dichiarare guerra e garantire il rispetto della Costituzione. Il capo dello Stato:
1. autorizza il Governo a presentare proposte di legge.
2. emana, oltre i decreti, anche i regolamenti decisi dal Governo.
3. nomina alcuni funzionari di grado elevato dello Stato.
4. firma i trattati internazionali
5. condanna le forze armate
6. concede la grazia ad un condannato.
7. conferisce le onoreficenze (Cavaliere, Commendatore, ecc)

Egli, inoltre, può essere messo in stato di accusa se commette un attentato alla Costituzione o se viene incolpato di alto tradimento.
Sarà compito, poi, della Corte Costituzionale di giudicare colpevole o meno il Presidente delle accuse presentate dal Parlamento.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email