El_Debs di El_Debs
Erectus 817 punti

Il Parlamento

Gli Stati adoperano il loro potere attraverso il Parlamento, il Governo e i Capi dello Stato. Il legame tra gli organi che adoperano il potere statale e la divisione tra loro di tale potere formano il governo. Le fondamentali forme di governo sono:
• la monarchia, nella quale il Capo dello Stato è un re,
• la repubblica, nella quale il capo è il presidente della Repubblica.
La repubblica è invece parlamentare nel momento in cui è centrale nell'architettura istituzionale ed esso proclama il Presidente della Repubblica.
La repubblica è presidenziale invece nel momento in cui i cittadini proclamano sia il Capo dello Stato che il Parlamento. L'Italia è una repubblica parlamentare con un’esatta divisione del potere legislativo, potere esecutivo e potere giudiziario, i quali sono assegnati ad organi differenti. Questa divisione assicura un monitoraggio bilanciato di questi tre poteri.
Al centro del nostro sistema italiano vi è il Parlamento, ovvero quel consiglio proclamato da noi cittadini con l’incarico di raffigurare la scelta popolare e di assegnare ad una autorità il potere legislativo.
Il Parlamento è composto da Camere:
• la Camera dei deputati, posta a Montecitorio,
• e il Senato della Repubblica, posto a palazzo Madama;
le Camere si congiungono e decretano in ambienti divisi, ognuna nella propria sede. Il Parlamento, una volta proclamato, rimane al potere per cinque anni, ma il Presidente della Repubblica invece può scegliere di disciogliere le Camere prima del termine dei cinque anni nel momento in cui la maggioranza del popolo decide di non votare più lo stesso corpo del Parlamento.
La Camera e il Senato aderiscono in modo eguale agli incarichi del Parlamento, dunque partecipano alle stesse attività, si occupano degli stessi problemi, ma agiscono in modo separato per equilibrare i poteri.
La Costituzione sancisce che il Parlamento si raduna nella stessa sede per:
• L’elezione e il Giuramento del Presidente della Repubblica proclamato in quegli anni,
• L’accusa al Presidente della Repubblica,
• La proclamazione di un terzo componente del Consiglio della Magistratura,
• La proclamazione di un terzo giudice della Corte Costituzionale.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email