Non riesci a prendere 30 agli esami? I trucchi per alzare il voto

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
soft skills
Manca ancora un po’ per abbandonare i libri universitari e dedicarsi all’estate. L’emergenza sanitaria da Covid-19, inoltre, non ha sicuramente migliorato la vita degli universitari tra lezioni erogate telematicamente ed esami scritti e orali di fronte ad una webcam. Per molti il 30 è una meta irraggiungibile, per altri una destinazione facile da conquistare.
Sarà davvero così? Ecco dei trucchi per alzare il voto! Piccolo spoiler: lo studio è sempre una costante fondamentale!

Guarda anche

Esami universitari, i trucchi per prendere il 30

La fatica e la preoccupazione per gli esami della sessione estiva non hanno ancora abbandonato gli animi degli studenti universitari. Tutti i piani e gli obiettivi fissati da tutti prima dell’epidemia da Coronavirus sono andati in frantumi e la sessione estiva rimane una realtà persistente, forse più problematica e difficile rispetto alle successive. Ma c’è un modo per alzare il voto? Lo studio matto e disperatissimo non basta per prendere un voto alto? Noi di Skuola.net abbiamo pensato di svelarti dei trucchi.

Trova il tuo metodo di studio

Per dare il massimo di sé durante le sedute di studio bisogna avere un buon metodo di studio. Ma attenzione, ognuno ha il proprio: ogni mente ha una propria struttura unica ed inimitabile. Per questo è importante scegliere subito uno spazio da dedicare allo studio lontano da qualsiasi distrazione. Prima di iniziare a leggere ti consigliamo di dare uno sguardo ai titoli dei paragrafi e alle illustrazioni per avere un’idea del contesto e ciò che stai per studiare. Durante la lettura prova a inserire degli appunti a lato o delle parole chiave utili durante la ripetizione. Se fai sport o ami fare passeggiate, infine, ti consigliamo di pensare a quanto studiato per sforzare la memoria e fissare i concetti più importanti.

Approfondisci e cura l’esposizione

Per fare un’ottima impressione e avere il massimo è consigliabile curare l’esposizione e approfondire ciò che è scritto sui libri di testo. Fondamentale è l’apprendimento di tematiche che il professore ha accennato durante le lezioni. Molto spesso, infatti, i professori sono molto attenti ai collegamenti e alle riflessioni degli studenti. Portare degli approfondimenti, inoltre, è come dire indirettamente che si punta ad un voto alto. Ricorda però di non esagerare: devi sempre partire dai libri di testo!


Impara a gestire l’ansia

L’ansia da esame nella maggior parte dei casi tende a far diminuire l’autostima negli studenti, facendo maturare in loro dei pensieri negativi e riducendo notevolmente le motivazioni per studiare. Per questo è importante prendere una pausa dalla tecnologia e praticare un po’ di meditazione e ascoltare musica lenta e dolce o fare esercizio fisico. Una ricerca dell’Università del Kentucky, ad esempio, ha dimostrato che la musica ha un grandissimo potere per contrastare il dolore fisico e dà anche una carica di dopamina, sostanza chimica del benessere. Per quanto riguarda la meditazione, invece, esercitare la consapevolezza provoca lo sviluppo degli strati corticali nelle regioni del cervello che controllano l’attenzione, favoriscono una migliore focalizzazione e attivano una delle aree della corteccia prefrontale che aiuta a controllare e ridurre le emozioni negative che provocano l’ansia.

Presentati bene

Dai la giusta serietà all’esame e anche in questa occasione rispetta il modo di vestirsi e presentati correttamente. Sebbene l’ansia e la preoccupazione per le domande che possono essere poste, mostrati sicuro e tranquillo per l’esame. Cura dunque l’outfit ed evita tutto ciò che non è sobrio. Come detto poc’anzi, parla con sicurezza ed esprimi i concetti richiesti con decisione: anche se non c’è molto tempo per focalizzare bene la domanda cerca di fare discorsi limpidi e ricchi di nozioni collegati logicamente tra di loro.

Verifica la connessione internet

Per non rischiare di perdere il segnale, assicurati di avere una connessione stabile. A causa di una connessione debole, infatti, l’esame potrebbe essere annullato o potrebbe influenzare il voto finale. Se la connessione domestica non funziona meglio attivare l’hotspot dello smartphone.
Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta