Ominide 67 punti

L'Infinito

L’Infinito è una poesia sentimentale e quindi una poesia romantica. Leopardi spesso sale sul monte Tabor ma una siepe gli impedisce di vedere ciò che c’è aldilà così lui lo immagina. Nell’immaginazione vede spazi infiniti e ascolta silenzi sovrumani e una profondissima quiete che indicano la morte e si spaventa. Paragona questo suo viaggio nell’immaginazione al viaggio di un naufrago.
Quale spazio è delineato dagli oggetti iniziali, cioè il colle e la siepe? Il colle e la siepe delimitano lo spazio in cui si trova il poeta, che parla in prima persona. Il poeta si trova sul colle ma la siepe impedisce la visuale di ciò che sta oltre.

Perché nei primi tre versi Leopardi passa dal passato remoto al presente? Leopardi passa dal passato remoto (ricordo) al presente (momento attuale) perché c’è una tensione tra passato e presente (successivamente anche futuro.

Quale funzione assumono i deittici (questo, quello..) nello svolgimento del componimento? “Questo” e “quello” hanno il compito di indicare gli oggetti che si trovano sulla scena come se il poeta ce li mostrasse con un gesto della mano (funzione ostensiva). Questo - quello indicano tensione tra lontananza e vicinanza.

Quali sensazioni sono coinvolte nel procedimento di immaginazione? Nel procedimento di immaginazione sono coinvolte la vista e l’udito. La vista perché guarda in prima persona lo spazio che lo circonda e immagina ciò che potrebbe vedere aldilà. L’udito perché sente il vento tra le piante e immagina il silenzio e la quiete che si trova aldilà della siepe.

Quale funzione assume lo stormire del vento? La funzione del vento: è come se il suo rumore ridestasse l’immaginazione del poeta che stava immaginando il silenzio e la quiete aldilà della siepe e lo riporta alla realtà e a ripensare alle stagioni passate e a quella ancora presene.

Elenca tutti gli elementi che, a tuo parere, rendono piacevole l’esperienza del naufragio nell’immensità: silenzio, quiete, caro, dolce, suon di lei.

Qual è la figura retorica presente nella poesia? Come il naufrago si perde nel mare, Leopardi si perde nell’immaginazione.

Hai bisogno di aiuto in Italiano per la scuola superiore: Riassunti e Appunti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email