Che materia stai cercando?

Dermatologia - la tubercolosi cutanea

Appunti di dermatologia della prof. Cannavò sulla tubercolosi cutanea (tbc cutanea) contenenti: rapporto bacillo-ospite, test diagnostici, patogenesi, classificazione della tubercolosi cutanea
1.PRIMARIA, ovvero con complesso primario cutaneo; 2.POST-PRIMARIA o SECONDARIA, che comprende... Vedi di più

Esame di dermatologia docente Prof. S. Cannavò

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

TUBERCOLOSI CUTANEA

Agente eziologico: Mycobacterium Tubercolosis o bacillo di Koch.

Rapporto bacillo-ospite

1° contatto : organismo anergico, oppone solo difese aspecifiche;

dopo qualche settimana : organismo sviluppa ipersensibilità al batterio,

divenendo iperergico

Test diagnostici

1.Intradermoreazione secondo Mantoux : prevede inoculazione intradermica di

5 unità di PPD (Purified Protein Derived : Derivato Proteico Purificato della

tubercolina). Dopo 48-72h si osserva la sede di inoculo, laddove si sviluppa una

papula:

... se la papula ha diametro di 9 mm la reazione è positiva; ciò non significa che

l'infezione è in atto, ma che l'organismo è iperergico, cioè sensibilizzato verso

gli antigeni tubercolari. N.B.: occorre escludere una possibile falsa positività

per il cosiddetto 'boost effect', causata da inoculazioni ravvicinate di PPD a

scopo diagnostico.

2.Tine Test : attraverso l'inoculazione intradermica di tubercolina con una serie

di piccoli aghi intrisi nell'antigene, fissati su un supporto di plastica; si

legge dopo 48h, valutando la presenza di papule isolate o confluenti.

3.Cutireazione di von Parquet, con applicazione della tubercolina su una

scarificazione cutanea a croce.

4.Reazione percutanea di Wolmer : che prevede l'applicazione di un cerotto

imbevuto di tubercolina.

In caso di anergia si ricerca direttamente il bacillo di Koch nel materiale

prelevato dalle lesioni, o con esame microscopico previa colorazione di Ziehl-

Nielsen (metodo dell'alcool-acido resistenza; o con prove colturali (è però

necessario molto tempo : almeno 4 settimane);o tramite inoculazione in cavia,

estremamente suscettibile al micobatterio.

Patogenesi della tubercolosi cutanea

La cute può esser raggiunta:

... dall'esterno

... per via ematica

... per via linfatica


PAGINE

4

PESO

36.29 KB

AUTORE

banzie

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di dermatologia della prof. Cannavò sulla tubercolosi cutanea (tbc cutanea) contenenti: rapporto bacillo-ospite, test diagnostici, patogenesi, classificazione della tubercolosi cutanea
1.PRIMARIA, ovvero con complesso primario cutaneo; 2.POST-PRIMARIA o SECONDARIA, che comprende le seguenti forme: TBC miliare cutanea, TBC ulcerosa, TBC verrucosa, TBC colliquativa o gommosa o scrofuloderma, TBC lyuposa o lupus volgare.


DETTAGLI
Esame: dermatologia
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (CALTAGIRONE, MESSINA, PIAZZA ARMERINA, REGGIO CALABRIA, ENNA, SIRACUSA)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher banzie di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di dermatologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Cannavò Serafinella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Dermatologia

Dermatologia - l'epitelioma basocellulare
Appunto
Dermatologia - l'epitelioma spinocellulare
Appunto
Dermatologia - la psoriasi
Appunto
Dermatologia - il carcinoma orale
Appunto