Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I due emisferi cerebrali sono uniti da un grosso fascio di fibre nervose, il corpo calloso, che

consentono a una informazione giunta all'emisfero sinistro di arrivare anche al destro e viceversa. I

due emisferi non hanno infatti funzioni identiche, ma predominano uno sull'altro a seconda delle

funzioni. L'emisfero sinistro, per esempio, è dominante sul destro nel linguaggio, nell'analisi dei

dettagli, nel ragionamento simbolico e nell'analisi temporale. Il destro invece predomina per quello

che riguarda la comprensione degli schemi spaziali, nell'esecuzione dei disegni geometrici, nel

riconoscimento dei volti e nel senso musicale.

Nell'encefalo sono presenti due regioni, le cui funzioni risultano fondamentali per il nostro

organismo: il talamo e l'ipotalamo, posti entrambi di sotto al cervello. Il primo, costituito da

sostanza grigia e contenente numerosi centri nervosi, è un importante centro di collegamento del

sistema sensitivo. Il secondo contiene centri nervosi che regolano la vita vegetativa dell'organismo,

come la temperatura, la fame e il sonno. L'ipotalamo è poi direttamente connesso con la ghiandola

ipofisi, che secerne ormoni destinati a regolare l'attività di altre ghiandole e di organi come il rene.

Dall'encefalo si diramano i centri di origine (motori) e di terminazione (sensitivi) i dei nervi cranici,

che fanno parte del sistema nervoso periferico. Alcuni di essi hanno grandi estensioni come il nervo

vago, che partecipa all'innervazione dell'apparato digerente, respiratorio e del cuore, altri sono

destinati agli organi di senso, come l'olfattivo e l'ottico.

Al cervello sono connessi il ponte, il midollo allungato e il cervelletto.


PAGINE

3

PESO

86.44 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Struttura e funzionamento del sistema nervoso per l'esame del professor Cedro incentrati sull'encefalo, la parte più importante del sistema nervoso centrale. Viene inoltre fatta una descrizione anatomica e una spiegazione del funzionamento delle varie componenti. Sono anche presenti delle illustrazioni a colori e schemi per velocizzare l'apprendimento.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze della comunicazione (Facoltà di Scienze della Formazione e di Scienze Statistiche) (MESSINA, PRIOLO GARGALLO)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Dentedileone333 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Struttura e funzionamento del sistema nervoso e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Cedro Clemente.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Struttura e funzionamento del sistema nervoso

Struttura e funzionamento del sistema nervoso - il linguaggio e le afasie
Appunto
Struttura e funzionamento del sistema nervoso - l'afasia di Wernicke
Appunto
Struttura del funzionamento nervoso - la negligenza spaziale unilaterale
Appunto
Struttura e funzionamento del sistema nervoso - Appunti
Appunto