Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Altre manifestazioni

Oltre alla variegata sintomatologia della patologia stessa vi possono essere

altre manifestazioni associate: I pazienti con neglect sono quasi sempre

completamente anosognosici, non hanno cio� consapevolezza del proprio deficit.

Si pu� riscontrare ipocinesia direzionale, quando il paziente ha difficolt� ad

esplorare lo spazio sinistro con gli arti destri, nonostante il controllo

motorio di questi non sia stato leso. In questi casi � in genere implicata una

lesione al lobo frontale.

L'estinzione si verifica quando, presentando contemporaneamente uno stimolo

nell'emispazio sinistro e uno in quello destro, viene "estinto", ovvero non

riportato, lo stimolo controlesionale. Gli stimoli unilaterali vengono (in

assenza di altri deficit, es. riduzione campimetrica) correttamente percepiti.

Pu� manifestarsi in pi� di una modalit� sensoriale (tattile, visiva, uditiva)

nello stesso paziente. L'estinzione pu� anche non essere associata a neglect, ma

dipendere da altri quadri neuropsicologici (es. split brain).

Tra gli altri segni clinici che aiutano la diagnosi di neglect abbiamo: 1. in

fase acuta, deviazione pi� o meno completa e irriducibile degli occhi e del capo

verso il lato della lesione; 2. se rivoltagli la parola dal lato sinistro, il

paziente risponde verso il lato opposto anche se non c�� nessuno presente

(Allochiria: uno stimolo applicato in una determinata posizione dello spazio

controlesionale viene riferito dal paziente alla posizione simmetrica dello

spazio ipsilesionale); 3. se all�esame neurologico non risulta emiplegico o

gravemente paretico, il paziente tende a non utilizzare gli arti di sinistra

(motor neglect); 4. talora l�assenza di movimento su richiesta contrasta con una

normale partecipazione degli arti di sinistra all�esecuzione di attivit�

semiautomatiche (uso del fazzoletto); 5. segni comportamentali variegati: dal

mangiare la met� sinistra del piatto ad un disorientamento topografico (non

globale) selettivo per i riferimenti a sinistra; 6. Somatoparafrenia (meno

frequente): rappresentazioni deliranti concernenti il lato opposto dello spazio

corporeo e/o extracorporeo (es. "questo braccio non � mio, tagliatelo!"); 7.

Anosodiaforia: atteggiamento noncurante del paziente nei confronti della propria

emiplegia.

Diagnosi

La diagnosi, gestione e riabilitazione di questa sindrome � di competenza di

neurologi e neuropsicologi. Per la diagnosi vengono utilizzati test

neuropsicologici standardizzati ed ecologici oltre ad una batteria di test per

la valutazione globale del paziente. L'estrema variabilit� della negligenza

spaziale unilaterale richiede l'utilizzo di diversi strumenti diagnostici per

un'indagine accurata. Dopo un trauma cerebrale si pu� riscontrare frequentemente

NSU, ma il fenomeno solitamente � transitorio e tende a regredire nel tempo.

Riabilitazione

La NSU � una condizione che permane anche dopo mesi e anni dalla lesione. Il

neglect � quindi una sindrome cronica che tende a perdurare negli anni, e dopo

una fase acuta � relativamente stabile nel tempo. � quindi importante un

trattamento riabilitativo nel recupero funzionale, cognitivo ed ecologico dei

pazienti affetti da questa patologia.

Vengono impiegate diverse metodologie per migliorare l'esplorazione dei

pazienti. In generale vengono utilizzati dei richiami sensoriali molto forti

come una banda rossa verticale posta a sinistra, punto dal quale deve essere

iniziata l'esplorazione.

Recentemente sono state introdotti nuovi tipi di stimolazione sensoriale al fine

di ottenere una riabilitazione il pi� efficace e globale possibile e non

limitata ad uno specifico ambito di trattamento. Esse sono:

* tecnica hemiblinding;

* training al PC (visual scanning training);

* stimolazione calorica vestibolare;

* riflesso optocinetico;

* stimolo vibratorio alla base del collo;

* stimolazione elettrica transcutanea;


PAGINE

3

PESO

21.82 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Struttura e funzionamento del sistema nervoso per l'esame del professor Cedro riguardanti la negligenza spaziale unilaterale, NSU, (nota anche come eminattenzione spaziale o sindrome neglect), l'esame delle caratteristiche cliniche, le modalità di rappresentazione dello spazio, icorrelati neuratomici, le altre manifestazioni.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze della comunicazione (Facoltà di Scienze della Formazione e di Scienze Statistiche) (MESSINA, PRIOLO GARGALLO)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Dentedileone333 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Struttura e funzionamento del sistema nervoso e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Cedro Clemente.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Struttura e funzionamento del sistema nervoso

Struttura e funzionamento del sistema nervoso - il linguaggio e le afasie
Appunto
Struttura e funzionamento del sistema nervoso - l'afasia di Wernicke
Appunto
Struttura e funzionamento del sistema nervoso - l'encefalo
Appunto
Struttura e funzionamento del sistema nervoso - Appunti
Appunto