Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Donatello (1386 – 1466)

-nasce a Firenze, apprendistato da Ghiberti

1402-1404: viaggio a Roma con Brunelleschi

Si riallaccia alla tradizione scultorea greco-romana, superandola e infondendo nei personaggi una umanità e

una introspezione e psicologia unica. E’ uno sperimentatore di materiali.

Crocifisso ligneo di santa Croce (1406-1408)

- Studio anatomico dal vivo e lontano dagli ideali di bellezza classici

- permanenze gotiche

- confronto con il crocifisso di Brunelleschi

San Giorgio + San giorgio e la principessa (1416)

-Eroe rappresentato naturalisticamente

- Fermezza Morale

- il portico nel bassorilievo è rinascimentale: emblema di classicità e razionalità

Profeta Abacuc e Geremia (1423-1425)

- Aumento delle proporzioni per la vista dal basso

-Abbandono dei canoni classici di bellezza. Bellezza donatelliana è la grandezza d’animo e dignità morale.

Anche nel più brutto si può rivelare Dio.

Banchetto di Erode (1423-27)

-Rappresentazione prospettica

- Ripetersi di archi sullo sfondo: rilievo accentuato da un secondo punto di fuga

-la luce modella le ombre

- stiacciato

Nicolo da Uzzano (1430)

Psicologia del soggetto ritratto

Cantoria S.Maria del Fiore (1433)

Dal salmo 150 dell’antico testamento

-Tradizione classica

- figure sbozzate per rendere il movimento

David(1440)

Realizzato per Cosimo de Medici.

-Vista dal basso

-Parte da uno spunto classico (forse è Ermes sopra Argo)

- pensosità contrapposta all’innaturalezza della posa

-la luce modella la massa

La razionalità dell’intelletto trionfa sulla forza bruta del gigante (ideali rinascimentali)

Monumento Equestre al Gattamelata (1445-53)

Ispirato alla statuaria romana

-Rivendicazione della priorità umana

-Studio dal vero

-Uomo e animale diventano tutt’uno.

Il cavaliere è spinto dalla ragione, mezzo per il quale può unirsi a Dio e raggiungere la virtus.

Altare del Santo (1447-50)

si compone di 29 elementi in bronzo e in pietra; ora è una arbitraria ricostruzione ottocentesca.

-Miracolo della mula: spazio di 3 volte a botte di ispirazione classicheggiante a cassettoni

La profondità è disegnata, più pittorica che scultorea; la visuale è da sotto in su con l’abbassamento della


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

35.75 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze della moda e del costume (Facoltà di Economia, di Lettere e Filosofia)
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher francescamstella di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia dell'arte moderna, pittura generi e costume e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Volpi Caterina.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia dell'arte moderna, pittura generi e costume

Storia dell'arte moderna, pittura generi e costume - il Rinascimento e Brunelleschi
Appunto
Storia dell'arte moderna, pittura generi e costume - Alberti e Michelozzo
Appunto