Che materia stai cercando?

Reddito d'esercizio Appunti scolastici Premium

Appunti di Economia aziendale della prof. Belcredi sul Reddito d'esercizio: esercizi di contabilità, definizione dei valori di un modello, scritture di fine esercizio, rilevazioni ratei, riepilogo mastrini, il conto economico, lo stato patrimoniale.

Esame di Economia aziendale docente Prof. M. Belcredi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

IL REDDITO D’ESERCIZIO ED IL CAPITALE DI

FUNZIONAMENTO

Dal sistema degli accadimenti alle quantità economiche:

• Sistema degli accadimenti - definizione: “insieme di azioni e fenomeni che si manifestano

nell’azienda e nel suo ambiente”

• Combinazioni economiche = particolare categoria di accadimenti

• Combinazioni economiche = insieme delle attività di produzione svolte dalle persone che

compongono l’azienda

• Quantità economiche = risultato della determinazione quantitativa delle combinazioni

economiche che si sviluppa in parallelo con il sistema delle operazioni.

• Rilevazione di quantità economiche:

* Monetarie

* Non Monetarie

• Determinazione di: Stime e Congetture

• STIME: ”approssimazioni ad un fenomeno che non si conosce ancora in modo definito”; es.

Quantità in magazzino, consumi energia, etc..., .

• CONGETTURE: ”è il frutto di un calcolo che si fonda su ipotesi-finzione coerente con le ipotesi

di investigazione”; es. quote di un costo pluriennale. Si basano spesso su dati stimati.

Il sistema dei valori di azienda

• Offre le basi per impostare modelli per valutare e rappresentare l’economicità dell’azienda

• Moneta = viene assunta come espressione del valore

• 2 problemi:

* Definizione delle Classi di valori fondamentali

* Composizione di tali valori in un modello

• Classi di valori NUMERARI: valori che esprimono strumenti di regolamento degli scambi

(mezzi monetari liquidi, debiti e crediti di regolamento)

• Classi di valori NON NUMERARI: rappresentano condizioni produttive ( materie prime,

lavoro, servizi privati, immobilizzazioni tecniche, debiti e crediti di capitale di prestito e capitale

proprio)

• Esempi: 1

1) Acquisti di materie prime da un fornitore

* incremento di debito di regolamento (V.Numeraria negativa)

* aumento materie prime (V. Non Numeraria positiva); doppio significato:

* variazione positiva condizioni di produzione disponibili

* componente negativo di reddito

2) Pagamento di un Fornitore

* V.N. positiva: riduzione dei debiti di regolamento

* V.N. negativa: diminuzione da cassa

3) Accensione di un mutuo

* V.N.N. negativa: aumento dei debiti di prestito

* V.N. positiva: aumento dei mezzi monetari

Scritture contabili: rappresentano la registrazione sul libro giornale delle operazioni; ogni

scrittura costituisce un articolo e riceve un numero progressivo. L’articolo contiene la data e il

numero dell’operazione, la sua descrizione e l’indicazione dei conti da accreditare o addebitare.

Le variazioni positive vengono indicate nella sezione di sinistra DARE mentre quelle negative

nella sezioni di destra AVERE Esempio:

Data Num.reg. Descrizione Conti da accreditare Dare Avere

25-01-02 897 Fattura d’acquisto Acquisto materie prime 1.000,00

Fornitori 1.000,00

Ulteriori informazioni contenute nelle scritture contabili possono essere la data e il numero del

documento, il codice dei conti movimentati.

Mastrini: sono tavole di raccolta aperte per ogni conto che raccolgono gli addebiti e gli accrediti

effettuati tramite le registrazioni contabili; il saldo del conto è pari alla differenza tra il totale delle

variazioni positive (totale Dare ) e il totale delle variazioni negative (Totale Avere). A livello

meccanografico il saldo del conto è calcolato anche in via progressiva in una terza colonna

Fornitori 1000,00 2

ESERCIZIO DI CONTABILITA’

1. Costituzione della società mediante sottoscrizione e contestuale versamento in denaro

di capitale sociale per 2000 Euro

10-01-98 Azionisti c/sottoscrizione 2.000,00 Non Numeraria Positiva

Capitale sociale 2.000,00 Non Numeraria Negativa

Azionisti c/sottoscrizione Capitale sociale

2.000,00 2.000,00

10-01-98 Banca 2.000,00 Numeraria Positiva

Azionisti c/sottoscrizione 2.000,00 Non Numeraria Negativa

Azionisti c/sottoscrizione Banca

2.000,00 2.000,00 2.000,00

2. Acquisto di un impianto con pagamento immediato per Euro 1.000

15-01-98 Impianti 1.000,00 Non Numeraria Positiva

Banca 1.000,00 Numeraria Negativa

Impianti Banca

1.000,00 2.000,00 1.000,00 3

3. Acquisto materie prime per 3.300 Euro con pagamento differito

18-01-98 Materie c/acquisti 3.300,00 Non Numeraria Positiva

Fornitori 3.300,00 Numeraria Negativa

Materie c/acquisti (cnr) Fornitori

3.300,00 3.300,00

4. Rilevazione e successivo pagamento stipendi per 200 Euro

31-01-98 Stipendi 200,00 Non Numeraria Positiva

Dipendenti c/retribuzioni 200,00 Numeraria Negativa

Stipendi Dipendenti c/retribuzioni

200,00 200,00

31-01-98 Dipendenti c/retribuzioni 200,00 Numeraria Positiva

Banca 200,00 Numeraria Negativa

Dipendenti c/retribuzioni Banca

200,00 200,00 2.000,00 1.000,00

200,00 4

5. Pagamenti contributi su retribuzioni per 60 Euro

16-02-98 Contributi su retribuzioni 60,00 Non Numeraria Positiva

Banca 60,00 Numeraria Negativa

Contributi su retribuzioni Banca

60,00 2.000,00 1.000,00

200,00

60,00

6. Acquisto di 2 unità immobiliari ad uso ufficio per 8.000 Euro

01-09-98 Fabbricati 8.000,00 Non Numeraria Positiva

Banca 8.000,00 Numeraria Negativa

Fabbricati Banca

8.000,00 2.000,00 1.000,00

200,00

60,00

8.000,00 5

7. Accensione di un mutuo di 12.000 Euro con interessi semestrali posticipati del 10%

annuo

01-09-98 Banca 12.000,00 Numeraria Positiva

Mutui passivi 12.000,00 Non Numeraria Negativa

Mutui passivi Banca

12.000,00 2.000,00 1.000,00

12.000,00 200,00

60,00

8.000,00

8. Incasso affitto semestrale anticipato per 600 Euro

01-09-98 Banca 600,00 Numeraria Positiva

Affitti attivi 600,00 Non Numeraria Negativa

Banca Affitti attivi

2.000,00 1.000,00 600,00

12.000,00 200,00

600,00 60,00

8.000,00 6

9. Emessa fattura di vendita di prodotti finiti per 8.000 Euro con incasso differito

28-10-98 Crediti vs. clienti 8.000,00 Numeraria Positiva

Prodotti c/vendita 8.000,00 Non Numeraria Negativa

Crediti vs. clienti Prodotti c/vendita

8.000,00 8.000,00

10. Stipulazione contratto con cliente per canone annuale di assistenza tecnica con incasso

posticipato di 1.200 Euro con decorrenza dal 1/11/98

11. Si sostengono spese per trasporto per 100 Euro Non Numeraria Positiva

30-10-98 Spese di Trasporto 100,00

Banca 100,00 Numeraria Negativa

Spese di Trasporto Banca

100,00 2.000,00 1.000,00

12.000,00 200,00

600,00 60,00

8.000,00

100,00 7

12. Pagamento fornitore di materie prime per 1.300 Euro

08-11-98 Fornitore 1.300,00 Numeraria Positiva

Banca 1.300,00 Numeraria Negativa

Fornitori Banca

1.300,00 3.300,00 2.000,00 1.000,00

12.000,00 200,00

600,00 60,00

8.000,00

100,00

1.300,00

13. Noleggio macchinario per il periodo 1/12/98 – 31/01/99 pagamento anticipato per 500

Euro

01-12-98 Noleggio macchinario 500,00 Non Numeraria Positiva

Banca 500,00 Numeraria Negativa

Noleggio macchinario Banca

500,00 2.000,00 1.000,00

12.000,00 200,00

600,00 60,00

8.000,00

100,00

1.300,00

500,00 8

14. Incasso da cliente di 2.800 e abbuono di 200 per difetti riconosciuti in alcuni pezzi

28-12-98 Clienti 3.000,00 Numeraria Negativa

Banca 2.800,00 Numeraria Positiva

Abbuoni Passivi 200,00 Non Numeraria Positiva

Banca Clienti

2.000,00 1.000,00 8.000,00 3.000,00

12.000,00 200,00

600,00 60,00

2.800,00 8.000,00

100,00

1.300,00

500,00

Abbuoni Passivi

200,00 9

Definizione dei Valori in un Modello: MODELLO BILANCIO D’ESERCIZIO

• Scopo: valutare l’economicità dell’azienda in funzionamento

• Raccoglie il sistema di valori in apposite sintesi periodiche, pervenendo, con opportuni calcoli,

ala determinazione di due quantità complesse:

* Reddito d’esercizio (quantità flusso) = Conto economico

* Capitale di funzionamento (quantità fondo) = Stato Patrimoniale

• Anno solare: riferimento per le sintesi periodiche

• Principio di COMPETENZA ECONOMICA: ad un esercizio vano attribuiti tutti e solo quei

componenti di reddito che risultano tra loro correlati

Equazione di Bilancio

• In ogni istante si verifica la seguente uguaglianza

ATTIVO = PASSIVO + CAPITALE PROPRIO

beni e diritti obbligazioni

(Condizioni patrimoniali positive) (Condizioni patrimoniali negative)

• Equazione di bilancio in una prima approssimazione dinamica

ATTIVO + (costi - ricavi) = PASSIVO+CAPITALE PROPRIO ( o Netto)

A + ( c - r ) = P + C.N.iniz. 10


PAGINE

24

PESO

88.99 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in economia (MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Belcredi Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia aziendale

Sintesi di bilancio
Appunto
Esercizio di contabilità
Esercitazione
Riassunto esame Organizzazione Aziendale, prof. Bodega, libro consigliato Organizzazione Aziendale, Daft
Appunto
Cartolarizzazione dei crediti
Appunto