Che materia stai cercando?

Letteratura italiana - L'età dei Comuni

Appunti utili per la preparazione dell'esame di Letteratura Italiana del professor Rosario Castelli, corso di Laurea in Lettere moderne all'università di Catania (Unict), relatvi alle caratteristiche della letteratura italiana durante l'età dei Comuni.

Esame di Letteratura Italiana docente Prof. R. Castelli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

evangelica della fratellanza umana come rapporto armonioso e gioioso

dell’uomo con la natura, con l’universo,con Dio. Al Cantico di Frate Sole,

il primo testo artistico della letteratura italiana,Francesco affida il suo

messaggio ottimistico e insieme rivoluzionario.

In Jacopone da Todi la tensione che in san Francesco trovava un punto di

• equilibrio nel rapporto fiducioso con Dio e le sue creature resta irrisolta,

anzi tende ad una esasperazione drammatica. Il laudario iacoponico è la

testimonianza di un rabbiosa irrequietezza nei confronti della condizione

umana e della ricerca di un Dio che resta nascosto,irraggiungibile. Solo il

Pianto della Madonna sembra segnare la possibilità d’incontro tra

condizione umana e altezza divina: nella Passione di Cristo e negli

accenti dolenti e teneri di Maria il conflitto di Jacopone pare rasserenarsi.

La poesia lirica dai Provenzali allo Stil novo

Furono i Siciliani per primi ad usare un volgare italiano nella lirica

• d’amore,alla corte di Federico II di Svevia. I temi della loro poesia sono

ripresi dalla lirica trobadorica ma il differente ambiente politico e sociale,

il fatto cioè che essi vivono in una realtà cortigiana e non feudale,

determina significativi cambiamenti.

Le principali strutture metriche della poesia siciliana sona la canzone,la

• canzonetta e il sonetto. La lingua usata è il volgare siciliana, reso illustre

da prestiti latini,provenzali e di altri dialetti italiani. L’esponente più

rappresentativo della scuola è Giacomo da Lentini.

Il tramonto della civiltà letteraria siciliana coincide con il suo trapianto

• in Toscana. Chiamando Siculo - toscani i nuovi poeti, si vogliono

sottolineare sia gli elementi di continuità che quelli di novità rispetto alla

tradizione siciliana. Tra questi autori un ruolo di primo piano spetta a

Guittone d’Arezzo. La sua lirica d’amore deriva dai siciliani, ma anche dai

provenzali, dai quali riprende la tendenza al trobar clus. L’apporto più

originale di Guittone va individuato nella canzone politica.

Il Dolce Stil novo è una poetica che si affermò tra il 1280 e il 1310 a

• Firenze: precursore fu il bolognese Guido Guinizzelli (1230-1276);

massimi esponenti fiorentini furono Dante (1265-1321) e Guido

Cavalcanti (1259-1300), il cui canzoniere ha come tema unico l’amore,

vissuto come opportunità di nobilitazione ma soprattutto come

devastante esperienza che determina sbigottimento e angoscia e

conduce alla disgregazione dell’io.

L’originalità della nuova poetica è innanzitutto tematica e riguarda due

• punti essenziali: che cos’è e come agisce l’amore. Per gli stilnovisti

l’amore non è semplice corteggiamento, ma nobilitazione

interiore,adorazione di una donna che non è più come un angelo, ma è

un angelo. Amore,poesia ed elevazione spirituale sono tre aspetti di un


PAGINE

4

PESO

18.97 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere
SSD:
Università: Catania - Unict
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher GaiettaVel di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura Italiana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Catania - Unict o del prof Castelli Rosario.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura italiana

Barocco e Giovan Battista Marino - Letteratura italiana
Appunto
letteratura inglese
Appunto
Letteratura latina - Ennio
Appunto
Letteratura latina - Ennio e Cecilio Stazio
Appunto