Che materia stai cercando?

Letteratura italiana - Carducci e la fine dell'Ottocento

Appunti di Letteratura italiana per l'esame del professor Colaiacomo. Gli argomenti trattati sono i seguenti: Carducci e la fine dell'Ottocento, alcune delle sue opere principali: Juvenilia, le Rime nuove e le Odi barbare: le ultime raccolte furono Giambi ed Epodi e Rime e ritmi.

Esame di Letteratura italiana docente Prof. C. Colaiacomo

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

S L I

TORIA DELLA ETTERATURA TALIANA

Giosuè Carducci

Con Carducci il classicismo venne recepito dal pubblico come supremo modo di co-

municazione poetica poiché associato all’orizzonte del nazionalismo: la sia esigenza

fu quella di un realismo seppur mediato da forme classiche. Giosuè Carducci nasce

il 1835 a Valdicastello in Versilia, nella Maremma toscana, abitando tra Bolgheri e

Castagneto e dedicandosi a scorazzare per i campi oltre che a leggere i classici. Si

laureò in filosofia e filologia e nel 1857 pubblicò le prime Rime ma ebbe difficoltà

familiari per la morte del padre e del fratello. Nel 1860 insegnò presso l0università di

Bologna ma si accostò anche alle idee repubblicane e giacobine di Garibaldi, con toni

spesso accesi e polemici: ma nel 1876 le sue idee tesero sempre più verso la monar-

chia, data anche la corruzione della sinistra al governo, al punto che si proclamò vate

dell’Italia umbertina contrastando il socialismo e avvicinandosi alla politica di Crispi.

La prima raccolta dopo i componimenti giovanili fu Levia gravia, quindi scrisse Ju-

venilia e dunque le Rime nuove e le Odi barbare: le ultime raccolte furono Giambi ed

Epodi e Rime e ritmi. Il classicismo carducciano si schiera contro la vaporosità ro-

mantica all’insegna di una poesia fiera e vigorosa: i ricordi nostalgici della sua Ma-

remma lo fanno scattare contro la desolazione e lo squallore del mondo contempora-

neo. Già l’Inno a Satana scritto dopo l’unità italiana si libera dalla superstizione reli-

giosa, esplicita il suo realismo e mira al progresso pur ricavandone spesso goffaggini

lessicali. Eppure proprio il suo continuo tentare di unire classicismo a realismo finirà

per dare l’idea di una poesia professorale e dunque una prospettiva chiusa e provin-

ciale, senza il respiro arioso d’un Leopardi. La virtù antica è riproposta continuamen-

te come modello, e Carducci non esita a volervi porre anche molte citazioni erudite

dei suoi studi sottoforma di repertorio: le immagini poetiche migliori risultano quelle

della Maremma irrecuperabile come persa nel passato dell’adolescenza, immersa in

un mondo arcaico e genuino che però viene distrutto dal moto della natura. Nelle Odi

barbare si tenta di adattare il metro antico latino alla poesia moderna, ma questo rie-

sce meglio in Rime nuove laddove il grigiore e la malinconia sono rese in immagini

elementari di natura. L’ultima raccolta di Rime e ritmi invece è più stanca e la poesia

perde peso divenendo una serie di immagini erudite.

La prosa carducciana è ricca di scatti e si basa su un lavoro quotidiano sul toscano

popolare: un primo gruppo di opere sono i lavori critici su Dante, Parini, Petrarca, A-

riosto e Tasso, e Carducci è attento al fare dei poeti nell’utilizzo dei generi letterari

oltre ché alle concrete situazioni storiche; il secondo e il terzo gruppo invece sono i

suoi interventi polemici e il suo epistolario.

Narratori di fine Ottocento

Carlo Lorenzini si firmava con il nome di Collodi ed è autore dell’intramontabile Le

avventure di Pinocchio, intessuto di richiami fiabeschi con intenti pedagogici e picco-


PAGINE

2

PESO

90.75 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
SSD:
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher canerabbioso di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura italiana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Colaiacomo Claudio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura italiana

Riassunto esame letteratura italiana, testo consigliato "Prima lezione di letteratura italiana" di Giulio Ferroni
Appunto
Letteratura italiana - età della Restaurazione
Appunto
Letteratura italiana - Giuseppe Parini
Appunto
Letteratura italiana - manierismo, barocco, Arcadia e melodramma
Appunto