Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

avviene nel

Il Riarrangiamento dei geni che codificano per il recettore TCR dei linfociti T

timo durante il processo di maturazione dei timociti

, .

organizzati in 2 locus genici separati

Questi geni sono :

localizzato sul cromosoma 14 80 segmenti genici

 catena α (TCRα):

locus genico per la , contiene

V 61 segmenti genici J 1 segmento genico C segmenti D sono assenti

(Vα, Jα, Cα), mentre i

, e .

segmenti genici V e J della catena α δ

Tra i è localizzato il locus genico della catena costituito da

segmenti genici V, J, D e C

n° ridotto (Vδ, Jδ, Dδ, Cδ).

un di localizzato sul cromosoma 7 75-80 segmenti

 catena β (TCRβ):

locus genico per la , contiene

genici V 2 gruppi da 6 segmenti genici J 2 gruppi da 3 segmenti genici D 2 segmenti genici C

, , ,

(Vβ, Jβ, Dβ, Cβ). della catena β

Tra i segmenti genici V e J è localizzato il locus genico della

segmenti genici V, J e C

n° ridotto segmenti D sono assenti

catena γ costituito da un di , mentre i .

diversità delle catene e risiede nella regione di giunzione compensa il piccolo n° di

γ δ

La che

segmenti genici V Il riarrangiamento dei geni V nel locus α determina la delezione del locus δ.

. esone leader promotore

segmento genico V estremità 5’ terminale

all’ presenta l’

Il e il , mentre

segmenti genici C

estremità 3’ terminale

all’ presenta i costituiti da 4 esoni che codificano per la

regione extracellulare N-terminale breve regione cerniera regione transmembrana

, la , la

idrofobica coda citoplasmatica C-terminale del recettore

e la .

segmenti genici C estremità 5’ terminale segmenti genici J

all’

I presentano i .

Dobbiamo ricordare che il n° massimo di combinazioni possibili per ogni locus genico è dato dal

prodotto del n° dei segmenti genici V, J e D nel caso del locus e δ del TCR prodotto del

β , e dal

n° dei segmenti genici V e J nel caso dei locus e del TCR non tutti i segmenti

α γ , anche se

genici sono scelti con la stessa frequenza non tutte le ricombinazioni danno origine a

e

polipeptidi funzionali .

geni delle Ig e i geni del TCR presentano alcune differenze

I :

n° dei geni che codificano la regione C

 α β

1 gene per C 2 geni per C

: abbiamo e che sono

locus

largamente omologhi non vi è nessuna differenza funzionale tra i loro prodotti

e , per cui il

genico che codifica per la regione C del TCR è molto più semplice rispetto a quello che codifica

per le catene pesanti e delle Ig geni per la regione C del TCR codificano solo i polipeptidi

. I

transmembrana funzioni effettrici delle cellule T dipendono dal contatto cellula-cellula

. Le ,

funzioni effettrici delle cellule B dipendono dagli Ab secreti

mentre le le cui proprietà dipendono

differenti isotipi della regione C della catena pesante

dai .

ligandi del TCR e delle Ig sono di natura diversa

 siti di legame per l’Ag delle Ig devono

i : i

adattarsi alla superficie di un n° quasi illimitato di Ag ligando del TCR è sempre un

, mentre il

peptide legato ad una molecola MHC .

variabilità della struttura del TCR si deve alla diversità combinatoria e giunzionale

 locus

la : il

α

TCR contiene più segmenti genici J rispetto al locus delle catene leggere delle Ig , per cui la

parte centrale del recettore sarà altamente variabile parte periferica sarà soggetta

, mentre la

ad una minore diversità cellule T i nucleotidi sono aggiunti in tutte le giunzioni V

. Inoltre, nelle


PAGINE

2

PESO

290.15 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Immunologia sui seguenti argomenti: riarrangiamento o ricombinazione dei geni che codificano per il recettore TCR i linfociti T: locus genici che codificano per le catene alfa e beta del TCR, differenze tra i locus genici del TCR e i locus genici del BCR, differenze tra i locus genici delle catene alfa e beta con le catene delta e gamma.


DETTAGLI
Esame: Immunologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Immunologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Conese Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Immunologia

Immunologia - Inflammosoma
Appunto
Immunologia - trapianti e rigetto
Appunto
Immunologia – HIV
Appunto
Immunologia – attivazione dei linfociti T naive maturi
Appunto