Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Epitelioma basocellulare, (Basalioma)

Più frequente dello spinalioma, colpisce soprattutto dopo i 40 anni, con una lieve prevalenza del

maschio rispetto alla femmina, forse per la maggiore esposizione al sole per motivi professionali.

Questo tumore interessa prevalentemente soggetti di razza caucasica, contrariamente allo

spinocellulare, che è più frequente nella razza nera e nei soggetti più anziani.

Il basalioma può insorgere anche in soggetti giovani, quasi sempre per motivi genetici, ed è più

frequente negli individui “light skimmed”, cioè bianchi, biondi, occhi chiari e con efelidi, che

diventano rossi all'esposizione al sole e non si abbronzano mai.

Quindi sul piano eziologico è determinante l'esposizione cronica ai raggi UV. Esiste un rapporto

anche con le radiazioni ionizzanti.

Sono tumori maligni, ma solo localmente; tendono, infatti, ad espandersi, hanno un decorso

cronico, recidivano spesso dopo exeresi (da piccoli nidi rimasti ai bordi della lesione dopo

l'asportazione), ma non metastatizzano praticamente mai.

Esistono forme di basalioma che possono portare a morte il paziente, come l'ulcus rodens; questo

è un tumore che non si arresta davanti a niente e può aggredire organi essenziali.

Il basalioma è un tumore radiosensibile e non dà fluorescenza alla luce di Wood, mentre lo

spinalioma è meno radiosensibile e dà una fluorescenza arancione.

Le sedi più colpite sono quelle maggiormente fotoesposte, soprattutto viso, ma anche nuca,

tronco, dorso delle mani; mai colpite le superfici plantari e palmari, né le mucose visibili.

Di solito i basaliomi insorgono su cute sana, solo a volte su una cheratosi senile o su un'altra

lesione precancerosa. La diagnosi differenziale va posta con i sifilodermi nodulari della lue terziaria

e con le gomme luetiche ulcerate. Basalioma Superficiale

Tipo carcinoide (di ARHING): si presenta con piccole formazioni a disco, scure,

• sottoepiteliali, sparse,; la struttura è uguale a quella di un nevo superficiale. Successive

confluenze danno luogo a chiazze nummulari.

Tipo eritematoide (di LITTLE): si presenta come una chiazza eritematosa persistente, la

• cui porzione centrale appare atrofica e leggermente desquamante e alla periferia presenta

un tipico orletto, lievemente rilevato, a tratti continuo, a tratti formato da piccole

neoformazioni rotondeggianti, come perline giustapposte.

Tipo pagetoide (di DARIER): appare come una placca rotondeggiante, piuttosto estesa

• (fino a 15-20 cm), cosparsa di formazioni squamo-crostose brunastre di piccole dimensioni,

che ricoprono una superficie pigmentata o eritematosa. I margini sono ben netti e

presentano l'orletto prima descritto.

Basalioma non superficiale

Tipo nodulare o perlaceo di MEINER: si presenta come un nodulo emergente sulla

• cute, di aspetto perlaceo patognomonico, simile ad una piccola perlina dura, liscia


ACQUISTATO

2 volte

PAGINE

2

PESO

38.06 KB

AUTORE

banzie

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Dermatologia per l'esame della professoressa Cannavò sull'epitelioma basocellulare (basalioma), con analisi dei seguenti argomenti: la definizione, il basalioma superficiale (tipo carnoide, l'eritematoide, il pagetoide), il basalioma non superficiale (tipo nodulare o perlaceo di meiner, cheratosico, ulcus rodens).


DETTAGLI
Esame: dermatologia
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (CALTAGIRONE, MESSINA, PIAZZA ARMERINA, REGGIO CALABRIA, ENNA, SIRACUSA)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher banzie di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di dermatologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Cannavò Serafinella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Dermatologia

Dermatologia - l'epitelioma spinocellulare
Appunto
Dermatologia - la psoriasi
Appunto
Dermatologia - il carcinoma orale
Appunto
Dermatologia - programma
Appunto