Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Gastrinoma

Gastrina ormone polipeptidico cellule G della mucosa gastro-duodenale e

La è un prodotto dalle

del pancreas endocrino distinta in 3 forme biologicamente attive cioè:

 mini gastrina G14 (14 aa). forma più potente dal punto di vista biologico

 piccola gastrina G17 (17 aa): rappresenta la ,

secreta a livello delle cellule G dell’antro pilorico emivita plasmatica di soli 5 min.

, ha un’ .

mini e piccola gastrina secreta dalle cellule G

 grande gastrina G34 (34 aa): comprende la ,

della mucosa duodenale emivita plasmatica di ~ 40 min

, ha un’ .

distensione della parete gastrica con

La Secrezione della gastrina viene stimolata dalla

stimolazione del nervo vago pH basico ingestione di proteine e aminoacidi ipercalcemia

, , , , mentre

pH acido somatostatina incretine GIP e GLP-1 secretina

viene inibita dal (< 3), , e .

stimolare la secrezione di acido gastrico (HCl) pepsina

Le Funzioni della gastrina sono di , e in

fattore intrinseco > l’afflusso ematico nella porzione acido-secernente dello stomaco

parte del (FI),

stimolare la motilità gastrica gastrina stimola la proliferazione

e . Inoltre a [ ] soprafisiologiche la

dell’epitelio azione trofica sulla mucosa gastrica stimola la contrazione delle cellule muscolari

con ,

lisce a livello dello sfintere esofageo inferiore, colon e colecisti inibisce la contrazione delle cellule

,

muscolari lisce a livello dello sfintere pilorico e ileo-cecale

.

recettore di membrana accoppiato alla proteina G

La gastrina interagisce con un (CCK ) a livello

B

cellule ECL rilascio di istamina lega ai recettori

delle (enterochromaffin-like) favorendo il che si

H delle cellule parietali gastriche stimolando la secrezione acida gastrica , ecco perchè la

2 dell’istamina inibisce la secrezione acida gastrica.

terapia con antagonisti dei recettori H 2

GASTRINOMA o SINDROME di ZOLLINGER-ELLISON (ZES) tumore che origina dalle

Il è un

cellule G del pancreas endocrino e mucosa gastro-duodenale ipersecrezione di gastrina spesso

con ,

multiplo interessamento di pancreas, duodeno e digiuno maligno nel 60% dei casi Ø di 2-

con , e

10 cm tumore raro incidenza di 1 nuovo caso/1 milione di persone/anno più

. Si tratta di un con ,

forme sporadiche familiari

frequente nel sesso M , distinto in e :

 75% dei casi esordiscono intorno ai 45-50 anni

le forme sporadiche rappresentano il , , spesso

tumori solitari maligni

sono , .

 25% dei casi esordiscono in soggetti giovani

le forme familiari rappresentano il , , associate alla

sindrome MEN-1 tumori multipli extrapancreatici duodeno

, spesso sono , , con interessamento del

prossimale maligni crescita lenta metastasi solo nel 15% dei casi mortalità

, ma a con , mentre la

complicanze delle lesioni ulcerose

si deve soprattutto alle .

ipersecrezione di gastrina

l’

Clinico

Dal punto di vista determina:

ipersecrezione acido-gastrica ulcere peptiche recidivanti pz

 (HCl) con comparsa di (80%), in

ulcere

negativi per infezione da Helicobacter pylori terapia con FANS

e per : le interessano

duodeno digiuno stomaco tendono a recidivare dopo asportazione chirurgica

, , , in genere e sono

emorragie multiple

frequenti complicanze

all’ulcera classica

più gravi rispetto con , cioè ,

perforazione con peritonite diffusa (addome acuto)…

dolore epigastrico continuo resistente alla terapia con antiacidi anche ad alte dosi

 , .

reflusso gastro-esofageo

 .

diarrea acquosa da malassorbimento disidratazione

alterazioni dell’epitelio intestinale

 per con e

ipopotassiemia

.

steatorrea pH acido inattiva la lipasi pancreatica malassorbimento intestinale di

 da che con

acidi grassi e monogliceridi .

anemia da malassorbimento di Vit. B12 e acido folico deficit del fattore intrinseco

 per .

metastasi al fegato linfonodi regionali

 e in caso di gastrinoma maligno.

Diagnosi

La spesso è tardiva, avviene dopo ~ 6 anni dalla comparsa dei sintomi:

 ipergastrinemia ipercloridria

gastrinoma

Indagini di Laboratorio : il è caratterizzato da e ; in

valori di gastrinemia basale > 1000 pg/ml diagnosi di ZES

presenza di si fa , mentre in presenza di

valori compresi tra 150 e 1000 pg/ml la diagnosi è di sospetto test di stimolo con

e si effettua il

pz deve essere a digiuno

secretina che in condizioni normali inibisce la secrezione di gastrina: il


PAGINE

3

PESO

385.04 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Endocrinologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Cignarelli Mario.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Endocrinologia

Endocrinologia - meccanismi di regolazione della sintesi e secrezione ormonale
Appunto
Endocrinologia - la sintesi e il metabolismo dell'acido urico
Appunto
Endocrinologia - il trasporto e il metabolismo dei lipidi
Appunto
Endocrinologia - atlante di endocrinologia
Appunto