Che materia stai cercando?

Chirurgia generale - le emorragie digestive Appunti scolastici Premium

Appunti di Chirurgia generale per l'esame del professor Milone sulle emorragie digestive. Gli argomenti trattati sono i seguenti: definizione, classificazione, frequenza per sede, emorragie digestive alte (cause più frequenti), emorragie digestive basse (cause più frequenti), ematemesi,... Vedi di più

Esame di Chirurgia generale docente Prof. A. Milone

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

CLASSIFICAZIONE IN BASE ALL’ENTITA’

DEL SANGUINAMENTO

EMORRAGIE MASSIVE ACUTE

Instabilità emodinamica

Shock conclamato emorraggico

EMORRAGIE CRONICHE

Anemia sideropenica

Sangue occulto ++

Melena +

EMORRAGIA DIGESTIVA CRONICA

Emissione cronica di piccole quantità di sangue

commisto a feci rilevabile solo con indagini di

laboratorio ( sangue occulto nelle feci)

Emorragia insorta in qualunque tratto del tubo

digerente che determina una anemizzazione

Cronica ( anemia sideropenica ipocromica

frequentemente dovuta a lesioni

microcitica)

Neoplastiche di esofago, stomaco e colon.

Segno di stillicidio ematico cronico e di lieve entità

ESAME OBIETTIVO

ESPLORAZIONE RETTALE

L’esplorazione rettale deve essere sempre

eseguita in caso di emorragie digestive

Caratteristiche del sangue

(rosso vivo, melanico)

Esplorazione Emorroidi interne

rettale Masse nell’ampolla rettale

ESAMI STRUMENTALI

NON INVASIVI

Rx TUBO DIGERENTE

SCINTIGRAFIA CON Tc ( perdita di sangue < 0,1 ml/min )

INVASIVI

EGDS

RETTO-SIGMOIDISCOPIA

COLOSCOPIA

CLISMA OPACO ( ??? )

ANGIOGRAFIA ( perdita di sangue >0,5 ml / min )

ESAMI STRUMENTALI INVASIVI: EGDS

INDAGINE DIAGNOSTICA DI PRIMO LIVELLO NELLE EMORRAGIE

ALTE da eseguire in URGENZA anche nelle emorragie massive in atto

consente di diagnosticare la sede e l’eziologia del sanguinamento e di

intervenire terapeuticamente durante la stessa seduta

TRATTAMENTO TERAPEUTICO DELLE LESIONI SANGUINANTI

Iniezione di sostanze sclerosanti

Legatura elastica delle varici esofagee

Elettrocoagulazione

Fotocoagulazione

INDICAZIONI assolute: Ematemesi Melena Emobilia

ESAMI STRUMENTALI INVASIVI: EGDS

ESAMI STRUMENTALI INVASIVI: EGDS

INDAGINE DIAGNOSTICA DA ESEGUIRE IN

DI PRIMO LIVELLO NELLE URGENZA ANCHE PER

EMORRAGIE DIGESTIVE EMORRAGIE MASSIVE IN

ALTE ATTO

Consente di fare diagnosi di Trattamento terapeutico

sede e di causa del delle lesioni sanguinanti:

sanguinamento e di • iniezione di sclerosanti

intervenire terapeuticamente • Legatura elastica varici

durante la stessa seduta • Elettrocoagulazione

• Fotocoagulazione

Indicazioni assolute: Ematemesi – Melena - -Emobilia

ESAMI STRUMENTALI INVASIVI: EGDS

ESAMI STRUMENTALI INVASIVI: EGDS

Esami strumentali invasivi:

colonscopia

INDAGINE DIAGNOSTICA DI PRIMO LIVELLO

NELLE EMORRAGIE DIGESTIVE BASSE

Consente di visualizzare direttamente la sede e

la causa del sanguinamento e di intervenire

con procedure terapeutiche

Indicazioni assolute: Enterorragia – Ematochezia - Rettorragia

ESAMI STRUMENTALI

INVASIVI: COLONSCOPIA

ESAMI STRUMENTALI

INVASIVI: COLONSCOPIA

Polipo sanguinante del cieco

RCU con ulcere puntiformi

ESAMI STRUMENTALI

INVASIVI: COLONSCOPIA

Neoplasie del colon

ESAMI STRUMENTALI INVASIVI

ANGIOGRAFIA DEL DISTRETTO AORTOMESENTERICO

Indagine di secondo livello che (in caso di EGDS

non diagnostica ) consente Diagnosi e Terapia

Emorragia persistente > di 0,5 ml/ min

Fistole Aorto-enteriche Enterorragia

Indicazioni Fistole intraepatiche Emobilia

artero-venose

Angiodisplasie Enterorragia

Ematochezia

Terapia: embolizzazione ed infusione di vasocostrittori

EMORRAGIE DIGESTIVE

approccio diagnostico e terapeutico

• ANAMNESI ( )

raccolta anche dai familiari

• ESAME OBIETTIVO

• VALUTAZIONE STATO DI SCHOK ( )

sempre

• POSIZIONAMENTO CVP ( catetere venoso periferico)

• SONDINO NASOGASTRICO

• CATETERIZZAZIONE VESCICALE

EMORRAGIE DIGESTIVE

approccio diagnostico e terapeutico

• MONITORAGGIO PARAMETRI EMODINAMICI:

PA – FC - FR – Diuresi

• ESPLORAZIONE RETTALE:

La visione del materiale ematico contenuto nell’ampolla

orientamento diagnostico

consente

• ESAMI LABORATORIO IN URGENZA:

Hb; Ht; GR; PI; PTT; Fibrinogeno 1^ determinazione

• ESAMI STRUMENTALI IN URGENZA:

d.d. emorragia alta o bassa

EMORRAGIE DIGESTIVE

approccio diagnostico e terapeutico

• soluzioni saline, plasmaexpanders,

RIPRISTINO VOLEMIA: sangue

• FARMACI: vasocostrittori splacnici (vasopressina,

somatostatina)

• SONDINO NASOGASTRICO: lavaggi con acqua fredda

• EGDS: sclerosi, legatura elastica, clips, elettrocoagulazione

• ANGIOGRAFIA: embolizzazione

• SONDA DI BLAKEMORE: emorragie da rottura varici esofagee

Terapia varici esofagee sanguinanti

sonda di Blakemore

EMORRAGIE DIGESTIVE

definizioni

• Ematemesi: emissione di sangue col vomito; colre da rosso a

caffeano, a seconda del tempo di contatto con succhi gastrici.

Non confondere con emottisi ed emoftoe ( provenienza respiratoria)

• Melena: evacuazione di sangue o feci commiste a sangue, colore da

piceo a rosso violaceo, secondo i tempi di contatto con succhi

digestivi o flora batterica;

Non confondere con feci ipercromiche ( sfumatura verdastra )

• Proctorragia ( rettorragia): possibile origine da colon sin, retto, ano.

Sangue rosso vivo, che vernicia feci preformate, o scarsamente

commisto

• Enterorragia: evacquazione di sangue di provenienza intestinale

senza precisarne le caratteristiche


PAGINE

44

PESO

1.67 MB

AUTORE

banzie

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Chirurgia generale per l'esame del professor Milone sulle emorragie digestive. Gli argomenti trattati sono i seguenti: definizione, classificazione, frequenza per sede, emorragie digestive alte (cause più frequenti), emorragie digestive basse (cause più frequenti), ematemesi, semeiologia, fisiopatologia, ipertensione portale, melena, emobilia, enterorragia, ematochezia, rettorragia, proctorragia, classificazione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (CALTAGIRONE, MESSINA, PIAZZA ARMERINA, REGGIO CALABRIA, ENNA, SIRACUSA)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher banzie di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chirurgia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Milone Antonino.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chirurgia generale

Chirurgia generale - i traumi addominali
Appunto
Chirurgia generale - le lesioni da ingestione di caustici
Appunto
Chrirurgia generale - le peritoniti
Appunto
Chirurgia generale - lo shock: omeostasi, fluidi, elettrolisi
Appunto