Che materia stai cercando?

Economia e gestione della banca - Vincoli alla gestione bancaria

Appunti sulla procedura di autorizzazione all'esercizio dell'attività bancaria e panoramica dei vincoli alla gestione bancaria, in cui gli argomenti trattati nel testo sono: i vincoli della gestione bancaria, le informazioni, le strutture organizzative, le misure per il controllo dei rischi, struttura organizzativa, controllo... Vedi di più

Esame di Economia e Gestione della Banca docente Prof. P. Patassini

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

livello che rappresenta il patrimonio di terzo livello; dobbiamo comunicare il patrimonio di

vigilanza perché legata a questa voce c’è la costituzione dei rapporti per il rispetto del

coefficiente sul rischio di mercato e sui rischi operativi ed inoltre le informazioni sui rischi e

sul rispetto del coefficiente patrimoniale permettono alla Banca d’Italia di esprimersi in

ordine al fronteggia mento dei rischi

Informazioni mensili: nell’ambito di queste informazioni rientrano le segnalazioni alla

Centrale dei Rischi con riferimento alle erogazioni superiori ai 75000 euro e alle sofferenze.

La finalità della segnalazione alla Centrale dei Rischi è una finalità che serve a monitorare

l’evoluzione del rischio di credito all’interno della banca e per imporre eventuali azioni

correttive da parte dell’organo di vigilanza

La Banca d’Italia vuole che le segnalazioni siano rispondenti all’effettiva situazione

della banca, le errate segnalazioni alla Centrale dei Rischi sono una delle infrazioni di

gestione; se le banche non forniscono informazioni corrette alla Centrale dei Rischi

abbiamo una scarsa consapevolezza dei rischi e quindi delle carenti politiche di

fronteggia mento dei rischi.

La Banca d’Italia prevede oltre alle segnalazioni alla Centrale dei Rischi delle specifiche

segnalazioni delle partite anomale quindi non solo delle sofferenze ma anche degli

incagli.

INCAGLIO: condizione di temporanea difficoltà che si ritiene possa rientrare entro un

ragionevole periodo di tempo, al presentarsi dell’insolvenza la posizione va passata a

sofferenza. Si chiamano posizioni ad andamento anomalo perché si ritiene che è venuto

meno o in maniera definitiva o in maniera temporanea il corretto adempimento degli

obblighi contrattuali da parte della banca. Proprio per permettere una corretta

segnalazione della posizioni ad andamento anomalo con Basilea2 le banche sono tenute

a monitorare i ritardi nei pagamenti. Il segnale di ritardo nei pagamenti che viene

applicato a tutte le forme tecniche che prevedono una scadenza o dei piani di rimborso

viene reinterpretato per le forme tecniche, tipo le aperture di credito, dove non abbiamo

una scadenza e il concettosi ritardo nei pagamenti è sostituito dal concetto di

sconfinamento che si ha quando si utilizzano delle somme superiori ai limiti accordati,

delinea una situazione sana se è accordato, temporaneo e limitato, una situazione

patologica se è accordato ma è ormai fisso.

Ritardo : rappresenta un segnale del passaggio da una situazione sana ad una situazione

incagliata o a sofferenza.

Nell’ambito delle informazioni periodiche da fornire alla Banca d’Italia rientrano le

informazioni generali sulle esposizioni ai rischi, le banche devono cioè fornire alla

Banca d’Italia informazioni sul rischio di credito; ciò significa che devono fornire

indicazioni sulla composizione in forme tecniche del loro attivo ed inoltre il riferimento

ai segmenti di clientela serviti ma classificati per settori economici , sempre con

riferimento alla misurazione del rischio di credito il portafoglio crediti va riesposto per

classi dimensionali. Queste informazioni, quella settoriale e quella per classi

dimensionali servono per misurare il rischi di concentrazione della banca. Vanno fornite

poi informazioni sul rischio di liquidità, per questo rischi viene chiesto non solo di

riesporre l’attivo sulla base della scadenza delle singole forme tecniche ma servono


PAGINE

4

PESO

66.16 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti sulla procedura di autorizzazione all'esercizio dell'attività bancaria e panoramica dei vincoli alla gestione bancaria, in cui gli argomenti trattati nel testo sono: i vincoli della gestione bancaria, le informazioni, le strutture organizzative, le misure per il controllo dei rischi, struttura organizzativa, controllo dei rischi.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in banca, assicurazione e mercati finanziari
SSD:
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher trick-master di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia e Gestione della Banca e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Patassini Piera.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in banca, assicurazione e mercati finanziari

Economia e gestione della banca - modelli operativi e gestionali
Appunto
Economia bancaria - Bilancio
Appunto
Matematica finanziaria - Riassunto esame
Appunto
Finanza aziendale - glossario economico e finanziario
Appunto