Che materia stai cercando?

Diritto privato - Il rapporto giuridico

Appunti con descrizione del rapporto giuridico in Diritto Privato. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: diritti della personalità, diritti reali, diritti su beni immateriali, diritti di credito, rapporto tra due o più soggetti regolato dal diritto.

Esame di Diritto privato docente Prof. L. Balestra

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

PERSONE GIURIDICHE

Complesso organizzato di persone e di beni,

rivolto al perseguimento di uno scopo, a cui la

legge riconosce la qualità di soggetto di diritto

Per conseguire obiettivi che non

sarebbero raggiungibili da individui

singolarmente considerati

PERSONE GIURIDICHE

Tipi

Enti Enti

associativi amministrativi

• Associazioni Fondazioni

• •

Società Comitati

PERSONE GIURIDICHE

Enti associativi

Complesso organizzato di persone fisiche

preordinate al conseguimento di uno scopo

(predomina l’elemento personale)

Lo scopo è di natura prevalentemente ideale

ASSOCIAZIONI (es.: ass. sportive o culturali)

Prevale lo scopo di lucro o mutualistico

SOCIETÁ (es.: S.p.a.)

pluralità di persone, il patrimonio è solo un

mezzo per conseguire il fine

Elementi comuni scopo comune (determinato e lecito)

PERSONE GIURIDICHE

Enti amministrativi

Complesso organizzato di beni destinati ad una

determinata opera dalla volontà di uno o più fondatori

(predomina l’elemento patrimoniale)

Un fondatore conferisce il patrimonio

FONDAZIONI iniziale per perseguire uno scopo

Costituiti per la raccolta di fondi vincolati

COMITATI ad una determinata finalità altruistica

patrimonio

Elementi comuni scopo (determinato e lecito)

PERSONE GIURIDICHE

Costituzione

Associazioni Fondazioni

1. Negozio di fondazione

1. Atto costitutivo negozio unilaterale

contenente la volontà del

negozio plurilaterale fondatore

in forma di atto

pubblico 4. Atto di dotazione

5. Statuto negozio

unilaterale che

atto pubblico contenente attribuisce i beni

regolamentazione dell’ente 7. Statuto

PERSONE GIURIDICHE

Riconoscimento

Essenziale per l’acquisto della personalità giuridica

attribuito dalla Regione per le P.G. le cui

per concessione finalità si esauriscono nel suo territorio, o

dal Prefetto

con iscrizione nel registro delle imprese

per iscrizione (solo SOCIETÁ COMMERCIALI)

Art. 39 Cost. (solo SINDACATI e

per registrazione PARTITI POLITICI)

PERSONE GIURIDICHE

Autonomia patrimoniale

Il patrimonio delle P.G. riconosciute è

nettamente distinto da quello dei

singoli componenti

I beni della P.G. appartengono a

questa e non ai suoi componenti

Il creditore del singolo non Il creditore della P.G. non

lo è anche della P.G. può vantare credito verso i

(nemmeno per la sua quota) soci (solo sulla quota)

PERSONE GIURIDICHE

Capacità

GIURIDICA

illimitata e generale ad eccezione dei diritti e doveri

(personali) connessi alla fisicità

DI AGIRE

Mancando la fisicità agiscono mediante amministratori

(organi esecutivi) che realizzano la volontà dell’assemblea

sociale

PERSONE GIURIDICHE

Attività

Agiscono mediante amministratori che eseguono

la volontà deliberata dall’assemblea sociale

1. Assemblea sociale

Organi 2. Amministratori (organi esecutivi)

rappresentano l’ente e vi si immedesimano

per le mansioni di loro competenza

L’ente è civilmente responsabile dell’operato dei suoi

organi

PERSONE GIURIDICHE

Pubblicità dichiarativa

gli amministratori devono iscrivere le vicende

fondamentali delle P.G. in appositi

registri prefettizi

Opponibilità ai terzi delle vicende

funzione iscritte

Inopponibilità ai terzi dei fatti non

omissione iscritti

Sanzioni

ENTI NON PERSONIFICATI

Associazioni non riconosciute

Associazioni dotate degli elementi delle P.G.

(persone, patrimonio e scopo),

ma prive del riconoscimento statale

L’ordinamento giuridico riconosce

rilevanza alla loro essenza Fondo comune su

Responsabilità solidale cui i creditori

Autonomia dell’ente e di chi ha agito dell’ente possono

patrimoniale in nome e per conto trovare

imperfetta dell’associazione soddisfazione

ENTI NON PERSONIFICATI

Comitati

Gruppo di persone organizzate al fine di

raccogliere i fondi necessari per opere di soccorso,

beneficenza, iniziative culturali o politiche

Autonomia patrimoniale imperfetta

I SOTTOSCRITTORI sono obbligati a solo per le

oblazioni promesse

I PROMOTORI rispondono personalmente e solidalmente

per le obbligazioni assunte dal comitato

Fondo comune su cui i creditori dell’ente

possono trovare soddisfazione

ENTI NON PERSONIFICATI

ONLUS

Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale

Hanno carattere non profit

Svolgono attività in settori di assistenza sociale, sanitaria,

beneficenza, istruzione, sport dilettantistico, ricerca ecc..

Regime tributario specifico

FATTI, ATTI E NEGOZI

FATTI E ATTI

FATTI

NATURALI

Accadimenti in rerum natura

FATTI

giuridici

avvenimenti naturali che hanno effetti giuridici

FATTI ATTI NEGOZI

in senso stretto giuridici

azioni umane in cui

La coscienza e Consapevolezza e

rileva la coscienza e

volontà dell’uomo volontarietà degli

volontà

non hanno rilevanza effetti (es: contratto)

(es:riconoscimento

(es: nascita) figlio naturale)

FATTI IN SENSO STRETTO

La legge pone un dato evento come

presupposto per il verificarsi di certi effetti

Si verifica un evento (naturale o umano)

Si produce l’effetto previsto dall’ordinamento

Es: Nascita acquisto capacità giuridica

È irrilevante la volontà umana

ATTO GIURIDICO

Attività lecita o illecita che la

legge prende in considerazione sulla base

della sola volontarietà del comportamento

ATTI ATTI

leciti illeciti

un comportamento viene in

la norma collega effetti giuridici considerazione proprio perché è

ad una condotta lecita contrario ad una norma o ad un

principio

ATTI GIURIDICI IN SENSO

STRETTO

La legge collega ad un comportamento

umano la produzione di certi effetti

solo se vi è volontarietà

Si compie volontariamente un’attività

Si producono gli effetti tipicamente previsti dalla legge

Es: si danneggia la cosa altrui si deve risarcire il danno

È necessario che il comportamento

sia cosciente e volontario

NEGOZI GIURIDICI

Manifestazione di volontà diretta

a produrre effetti giuridici

L’atto deve essere voluto

Anche gli effetti devono essere voluti

Es: contratto

È necessaria l’intenzionalità degli effetti

NEGOZI GIURIDICI

Il negozio è composto da elementi

essenziali: generali (volontà, causa) e

particolari (oggetto, forma)

La mancanza o il vizio di un elemento

essenziale determina invalidità

Possono apporsi elementi accidentali:

a) condizione, b) termine, c) modo

CLASSIFICAZIONI

I negozi sono divisi in vari tipi in base

alla loro struttura e funzione

STRUTTURA: unilaterali, bilaterali o plurilaterali

FUNZIONE (o causa): negozi tra vivi e mortis causa


PAGINE

48

PESO

169.90 KB

AUTORE

Exxodus

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Exxodus di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Balestra Luigi.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato

Diritto privato - Riassunto esame completo, prof. Balestra
Appunto
Riassunto esame Diritto privato, prof. Rolli, libro consigliato Diritto privato Galgano
Appunto
Riassunto esame Diritto Privato, prof. Rolli, libro consigliato Istituzioni di Diritto Privato, Galgano
Appunto
Soluzioni Diritto Privato Test risposte domande multiple Rolli Unibo
Esercitazione