Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

PARTE SPECIALE

CAPITOLO I: L’EXCEPTIO DOLI GENERALIS:

Il tema dell’exceptio doli ai nostri fini equivale a quello dell’abuso di diritto. Essa era accordata nel

diritto romani al pretore per correggere lo ius strictum quando l’esercizio di un diritto da parte del

titolare appariva contrario all’equità.

Nel sistema tedesco si ha una crescente applicazione dell’exceptio doli nella giurisprudenza negli

anni 20-30. E si giustifica l’abuso di diritto basandolo sulla buona fede contrattuale.

Complessivamente l’exceptio doli consente al giudice tedesco di correggere lo ius strictum quando

questo è richiesto dall’aequitas.

In Italia negli anni 70 la dottrina comincia ad ammettere l’exceptio doli, ma si discute ancora su

quale debba esserne il fondamento. Secondo alcuni esso dovrebbe essere individuato nelle norme

sulla buona fede; talvolta si fa riferimento a norme costituzionali come quella sul principio di

solidarietà; altri impiegano le norme costituzionale per dare contenuto alle clausole generali di

buona fede. Dolmetta poi preferisce basare l’exceptio doli sulla norma contenente l’eccezione di

inadempimento.

Nella materia di diritto commerciale l’apertura del dibattito sull’exceptio doli si deve a Portale:

- saggio sul contratto autonomo di garanzia, in base al quale il garante è obbligato a pagare

alla prima richiesta del creditore che dichiari che il debitore non ha pagato. Di questo

strumento si cominciò presto ad abusare, escutendo la garanzia autonoma senza che il

debitore avesse commesso alcun inadempimento. Essendo il contratto astratto, non si poteva

opporre nessuna eccezione fondata sul rapporto sottostante. Fu quindi introdotto un

temperamento: le escussioni potevano essere paralizzate con l’exceptio doli quando la loro

abusività risultasse da prova evidente.

- Saggio sulla rupture brutal du credit. Si consideri una banca la quale in diverse occasioni ha

pagato assegni scoperti emessi da un suo cliente. Quest’ultimo fa affidamento sul

pagamento da parte della banca anche in futuro, ma questa all’improvviso, senza dare alcuna

comunicazione, si rifiuta di pagare un assegno scoperto. La giurisprudenza tedesca ammette

in questi casi un’exceptio doli che paralizzi l’esercizio abusivo del diritto.

Impugnazione del bilancio di società: la giurisprudenza si orientò per la reiezione dell’impugnativa,

applicando i principi dell’exceptio doli, tutte le volte che i vizi del bilancio risultavano

sostanzialmente irrilevanti ai fini della chiarezza e della sua precisione.

Abuso del diritto della minoranza di una società per azioni di chiedere la convocazione

dell’assemblea: può accadere che una minoranza, abusando del diritto spettantegli, chieda di

continuo la convocazione dell’assemblea con il solo scopo di arrecare disturbo alla compagine

sociale. Si è riconosciuto agli amministratori una vera e propria exceptio doli, ossia il diritto-dovere

di non accedere alla richiesta di convocazione.

Abuso di maggioranza: caso tipico: la maggioranza delibera un aumento del capitale sociale, senza

una reale esigenza della società, perché sa che la minoranza è in difficoltà finanziarie e non potrà

sottoscrivere l’aumento.

CAPITOLO II: IL SUPERAMENTO DELLA PERSONALITA’ GIURIDICA:

Sono stati individuati tre gruppi di fattispecie:

- Un primo gruppo di casi è basato sulla creazione della persona giuridica con il solo scopo di

eludere norme imperative o di pregiudicare diritti e aspettative di terzi;

- Un secondo gruppo ricorre quando una società viene costituita nel pieno rispetto delle

formalità, ma nella gestione della stessa i soci non rispettano le norme di organizzazione che

la legge detta;

- L’ultimo gruppo è quello delle società di capitali sottocapitalizzate.

In tutti questi casi il supermanto della personalità giuridica porta ad imputare ai soci situazioni

giuridiche che di per sé andrebbero imputate alla persona giuridica.

SUPERAMENTO DELLA PERSONALITA’ NELLE SOCIETA’ SOTTOCAPITALIZZATE:


ACQUISTATO

2 volte

PAGINE

2

PESO

12.51 KB

AUTORE

flaviael

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher flaviael di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato comparato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Lener Raffaele.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato comparato

Diritto privato comparato - Domande
Esercitazione
Diritto privato comparato - Schema
Appunto
Diritto privato comparato - parte generale
Appunto
Diritto privato comparato - il contratto di Common Law
Appunto