Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

P , ' ,

ER UNA ISPEZIONE UNA PERQUISIZIONE O UN SEQUESTRO NELL UFFICIO DI UN DIFENSORE

’AG, PM IP (

L RAPPRESENTATA DAL GIUDICE O DAL DURANTE LE CON AUTORIZZAZIONE

' ’

MOTIVATA DEL GIUDICE AVVISA IL CONSIGLIO DELL ORDINE FORENSE DELL ATTIVITÀ PERCHÉ IL

) (

PRESIDENTE O UN CONSIGLIERE DA QUESTO DELEGATO POSSA ASSISTERE ALLE OPERAZIONI SE

, . T

INTERVIENE E NE FA RICHIESTA È CONSEGNATA COPIA DEL PROVVEDIMENTO ALI FORMALITÀ

)

SONO RICHIESTE A PENA DI NULLITÀ

L

E PERQUISIZIONI

D :

EFINIZIONE ,

ATTIVITÀ VOLTA A FORNIRE IL CORPO DEL REATO E IN GENERE LE COSE PERTINENTI AL REATO QUELLE

CIOÈ SULLE QUALI O A MEZZO DELLE QUALI FU COMMESSO IL REATO E QUELLE CHE NE COSTITUISCONO

, .

IL PROFITTO IL PREZZO O IL PRODOTTO O UN MEZZO DI PROVA

S

E VI È MOTIVO DI RITENERE CHE TALUNO OCCULTI SULLA PERSONA IL CORPO DEL REATO O COSE

→ ,

PERTINENTI AL REATO È DISPOSTA PERQUISIZIONE PERSONALE

S

E VI È FONDATO MOTIVO DI RITENERE CHE TALI COSE SI TROVINO IN UN DETERMINATO LUOGO

→ ' ' ' ,

OVVERO CHE IN ESSO POSSA ESEGUIRSI L ARRESTO DELL IMPUTATO O DELL EVASO È DISPOSTA

PERQUISIZIONE LOCALE

A :

TTI PER POTERLA APPLICARE (O , P.G.

È DISPOSTA CON DECRETO MOTIVATO VVIAMENTE NEI CASI IN CUI LA AGISCE DI PROPRIA

, ’ ’

INIZIATIVA E QUINDI NELLE IPOTESI DI FLAGRANZA DI REATO L URGENZA DELL ATTO È

PM,

INCOMPATIBILE CON LA FORMALITÀ DEL PREVENTIVO DECRETO DEL MA IN TALE IPOTESI IL

PM, , ,

CONTROLLO DI LEGALITÀ DEL ANZICHÉ PREVENTIVO DIVENTA SUCCESSIVO ESSENDO

)

SOTTOPOSTO IL VERBALE DI PERQUISIZIONE A PROCEDURA DI CONVALIDA

L .

E COSE RINVENUTE A SEGUITO DELLA PERQUISIZIONE SONO SOTTOPOSTE A SEQUESTRO CON ART

259 260.

E

L

E PERQUISIZIONI PERSONALI

C ’

ONSEGNA DI COPIA DEL DECRETO ALL INTERESSATO ,

AVVISO DELLA FACOLTÀ DI FARSI ASSISTERE DA PERSONA DI FIDUCIA PURCHÉ QUESTA SIA

( 120)

PRONTAMENTE REPERIBILE E IDONEA ARTICOLO

, ,

ESEGUITA NEL RISPETTO DELLA DIGNITÀ E NEI LIMITI DEL POSSIBILE DEL PUDORE DI CHI VI È

.

SOTTOPOSTO

L

E PERQUISIZIONI LOCALI

C ’ (

ONSEGNA DI COPIA DEL DECRETO ALL INTERESSATO O A CHI HA IL CUSTODIA IL LUOGO IN

' ,

MANCANZA DI QUESTI LA COPIA È CONSEGNATA E L AVVISO È RIVOLTO A UN CONGIUNTO UN

81

, ,

COABITANTE O UN COLLABORATORE OVVERO IN MANCANZA AL PORTIERE O A CHI NE FA LE

)

VECI ,

AVVISO DELLA FACOLTÀ DI FARSI ASSISTERE DA PERSONA DI FIDUCIA PURCHÉ QUESTA SIA

( 120)

PRONTAMENTE REPERIBILE E IDONEA ARTICOLO

L'AG , ,

PUÒ DISPORRE CON DECRETO MOTIVATO CHE SIANO PERQUISITE LE PERSONE PRESENTI O

,

SOPRAGGIUNTE QUANDO RITIENE CHE LE STESSE POSSANO OCCULTARE IL CORPO DEL REATO O

COSE PERTINENTI AL REATO

, ,

PUÒ ORDINARE ENUNCIANDO I MOTIVI CHE TALUNO NON SI ALLONTANI PRIMA CHE LE

. I

OPERAZIONI SIANO CONCLUSE L TRASGRESSORE È TRATTENUTO O RICONDOTTO

.

COATTIVAMENTE SUL POSTO

'

IN UN ABITAZIONE O NEI LUOGHI CHIUSI ADIACENTI A ESSA PUÒ ESSERE SVOLTA SOLO FRA LE

( 'AG

ORE SETTE E LE ORE VENTI IN NEI CASI URGENTI L PUÒ DISPORRE PER ISCRITTO CHE LA

)

PERQUISIZIONE SIA ESEGUITA FUORI DEI SUDDETTI LIMITI TEMPORALI

I SEQUESTRI PROBATORIO

S :

OGGETTI CHE POSSONO ESPERIRLO

AUTORITÀ GIUDIZIARIA

PG ( ) ,

UFFICIALI DELLA ENTRAMBI CON DECRETO MOTIVATO DELEGATI CON LO STESSO DECRETO

È UN MEZZO DI RICERCA DELLA PROVA

D IP PG

URANTE LE LA PUÒ DISPORRE DI PROPRIA INIZIATIVA IL SEQUESTRO SOLO NEL CASO IN

CUI VI SIA PERICOLO CHE LE COSE SEQUESTRATE SI ALTERINO O SI DISPERDANO O COMUNQUE SI

PM

MODIFICHINO E IL NON POSSA INTERVENIRE TEMPESTIVAMENTE

S ’ . 354 (

OLO NEL CASO IN CUI RICORRANO I PRESUPPOSTI DELL ART CPP PERICOLO DI

)

ALTERAZIONE O DISPERSIONE IL DIFENSORE DELLA PERSONA SOTTOPOSTA AD INDAGINI HA

,

FACOLTÀ DI ASSISTERE ALLE OPERAZIONI DI SEQUESTRO NON HA INVECE IL DIRITTO DI ESSERE

PREAVVISATO

S ’ PM

E L ATTIVITÀ E SVOLTA DAL CHIEDE ALLA PERSONA SOTTOPOSTA ALLE INDAGINI SE SIA

, ’

ASSISTITA DA UN DIFENSORE DI FIDUCIA QUALORA NE SIA PRIVA NOMINA UNO D UFFICIO

I ’

L SEQUESTRO OPERATO D INIZIATIVA DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA DEVE ESSERE CONVALIDATO

PM, 48

DAL IL QUALE PROVVEDE ENTRO LE ORE SUCCESSIVE ALLA TRASMISSIONE DEL VERBALE

, PG ( ’

DI SEQUESTRO CHE DEVE AVVENIRE AD OPERA DELLA SENZA RITARDO SE L ATTO È

, ,

IRRIPETIBILE LO STESSO CONFLUIRÀ NEL FASCICOLO DEL DIBATTIMENTO DOVE CONFLUISCONO

,

ANCHE IL CORPO DEL REATO E LE COSE PERTINENTI AL REATO PURCHÉ NON OCCORRA

).

CUSTODIRLI ALTROVE

L (

E COSE SEQUESTRATE SONO AFFIDATE IN CUSTODIA ALLA CANCELLERIA O ALLA SEGRETERIA

POSSONO ESSRE CONSEGNATA ANKE AD UN ALTRA PERSONA CHE VIENE AVVERTITA DEI RISCHGI

82

, ,

IN CUI INCORRE SE NN RISPETTA I LIMITI POSTOGLI IMPONENDOGLI UNA CAUZIONE IL TUTTO È

)

INSERITO IN UN VERBALE

L '

E COSE SEQUESTRATE SI ASSICURANO CON IL SIGILLO DELL UFFICIO GIUDIZIARIO E CON LE

'AG ,

SOTTOSCRIZIONI DELL E ALLEGA FOTOGRAFIE O ALTRE RISPODUZIONI I DOCUMENTI

.L'

ORIGINALI SONO MANTENUTI IN CANCELLERIA AUTORITÀ GIUDIZIARIA FA ESTRARRE COPIA DEI

DOCUMENTI E FA ESEGUIRE FOTOGRAFIE O ALTRE RIPRODUZIONI DELLE COSE SEQUESTRATE CHE

,

POSSONO ALTERARSI O CHE SONO DI DIFFICILE CUSTODIA LE UNISCE AGLI ATTI E FA CUSTODIRE

. S

IN CANCELLERIA O SEGRETERIA GLI ORIGINALI DEI DOCUMENTI E SI TRATTA DI COSE CHE

, ' , , '

POSSONO ALTERARSI L AUTORITÀ GIUDIZIARIA NE ORDINA SECONDO I CASI L ALIENAZIONE O

.

LA DISTRUZIONE

“ ”

IL GIUDICE PUÒ TRASFORMARE IL SEQUESTRO PROBATORIO IN SEQUESTRO CONSERVATIVO O IN

SEQUESTRO PREVENTIVO

CON SENTENZA PASSATA IN GIUDICATO LE COSE SEQUESTRATE SONO RESTITUITE A CHI NE ABBIA

,

DIRITTO SALVO CHE SIA DISPOSTA LA CONFISCA T

PER IL SEQUESTRO PROBATORIO PUÒ ESSERE RICHIESTO IL RIESAME AL RIBUNALE PROVINCILAE

I

L SEQUESTRO DI CORRISPONDENZA

’AG , , , ,

CONSENTITO ALL PROCEDERE AL SEQUESTRO DI LETTERE PIEGHI PACCHI VALORI

,

TELEGRAMMI E ALTRI OGGETTI DI CORRISPONDENZA QUALORA POSSONO AVERE RELAZIONE

CON IL REATO , ’AG

PROCEDE UN UFFICIALE DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE CONSEGNA ALL GLI OGGETTI DI

,

CORRISPONDENZA SEQUESTRATI SENZA APRIRLI E SENZA PRENDERE ALTRIMENTI CONOSCENZA

DEL LORO CONTENUTO

I PG

N CASO DI URGENZA GLI UFFICIALI DI ORDINANO A CHI È PREPOSTO AL SERVIZIO POSTALE DI

SOSPENDERE L INOLTRO DEGLI OGGETTI DI CORRISPONDENZA PER I QUALI È CONSENTITO IL

’ . 254 . .

SEQUESTRO A NORMA DELL ART C P P

C : PM 48

ONVALIDA EFFETTUATA DAL ENTRO ORE CHE DEVE DISPORNE IL SEQUESTRO

I

L SEQUESTRO PRESSO BANCHE

’AG , , ,

L PUÒ PROCEDERE AL SEQUESTRO PRESSO BANCHE DI DOCUMENTI TITOLI VALORI SOMME

,

DEPOSITATE IN CONTO CORRENTE E DI OGNI ALTRA COSA ANCHE SE CONTENUTI IN CASSETTE DI

, ..

SICUREZZA QUANDO ABBIA FONDATO MOTIVO DI RITENERE CHE SIANO PERTINENTI AL REATO

L

E INTERCETTAZIONI

POSSONO RIGUARDARE QUALSIASI FORMA DI TELECOMUNICAZIONE SIA TELEFONICA CHE

AMBIENTALE 83


PAGINE

8

PESO

64.26 KB

AUTORE

anita K

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti per l’esame di Diritto penale sui mezzi di ricerca della prova di reato penale, con particolare riferimento agli atti a sorpresa e irripetibili (le ispezioni personali, locali e di cose), le perquisizioni e gli atti per poterla applicare, il sequestro (probatorio, di corrispondenza, presso banche), le intercettazioni, le investigazioni difensive.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (PADOVA, TREVISO)
SSD:
Docente: Ronco Mauro
Università: Padova - Unipd
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher anita K di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto penale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Padova - Unipd o del prof Ronco Mauro.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto penale

Diritto penale - il procedimento minorile
Appunto
Diritto penale - apertura delle indagini
Appunto
Diritto penale - misure precautelari
Appunto
Diritto penale - procedura penale
Appunto