Che materia stai cercando?

Diritto dell'Unione Europea - il diritto comunitario delle comunicazioni elettroniche Appunti scolastici Premium

Appunti per l'esame di Diritto dell'Unione Europea del professor Tosato sul diritto comunitario delle comunicazioni elettroniche. Con la direttiva 90/388/CE della Commissione del 28 giugno 1990 si avviava il processo di liberalizzazione del mercato dei servizi di telecomunicazioni.

Esame di DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA docente Prof. G. Tosato

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

2.La direttiva accesso.

La direttiva 2002/19/CE relativa all’accesso alle reti di comunicazione elettronica e

all’interconnessione delle stesse:

stabilisce diritti ed obblighi per gli operatori e per le imprese che intendono interconnettersi

- e/o avere accesso alle loro reti o a risorse correlate;

fissa gli obiettivi delle autorità nazionali di regolamentazione in materia di accessoe di

- interconnessione;

definisce le modalità per garantire che gli obblighi imposti dalle autorità nazionali di

- regolamentazione siano riesaminati e,ove opportuno,revocati una volta conseguiti glo

obiettivi desiderati;

per accesso non si intende quello da parte degli utenti finali;

- definisce diritti ed obblighi delle imprese;

- definisce poteri e competenze delle autorità nazionali di regolamentazione in materia di

- accesso e di interconnessione;

definisce gli obblighi degli operatori e le procedure di riesame del mercato;

- in particolare definisce gli obblighi di trasparenza, di non discriminazione, di separazione

- contabile;

definisce gli obblighi di controllo dei prezzi e di contabilità dei costi;

- definisce infine disposizioni procedurali.

-

La direttiva comprende due allegati:

Allegato 1: Condizioni di accesso ai servizi di televisione digitale e radio trasmessi ai

- telespettatori ed agli ascoltatori della comunità.

Allegato 2: Elenco minimo di voci da includere nell’offerta di riferimento relativa all’accesso

- disaggregato alla rete locale a coppia elicoidale metallica che deve essere pubblicata dagli

operatori notificati.

3.La direttiva autorizzazioni

La direttiva 2002/20/CE relativa alle autorizzazioni per le reti/servizi di comunicazione elettronica

armonizza e semplifica le norme e le condizioni di autorizzazione.

Per autorizzazione generale si intende il quadro normativo istituito dallo Stato membro che

garantisce i diritti alla fornitura di reti e di servizi di comunicazione elettronica e stabilisce obblighi

specifici per il settore applicabili a tutti i tipi a tipi di servizi e di reti di comunicazione elettronica.

Il ricorso all’autorizzazione generale ha lo scopo di semplificare e rendere meno onerosa la

promozione del settore.L’autorizzazione generale non comporta quindi una decisione esplicita,o un

atto amministrativo da parte dell’autorità nazionale di regolamentazione, ma l’obbligo della sola

notifica.L’autorizzazione generale comprende obblighi e diritti attribuite alle imprese.

La direttiva in particolare

definisce l’elenco minimo dei diritti derivanti dall’autorizzazione generale;

- stabilisce i diritti d’uso delle frequenze radio e dei numeri;

- definisce le condizioni apposte all’autorizzazione generale, ai diritti delle frequenze radio e

- dei numeri e gli obblighi specifici;

definisce la procedura per limitare il numero dei diritti d’uso da concedere per le frequenze

- radio;

stabilisce il principio delle dichiarazioni intese ad agevolare l’esercizio dei diritti di installare

- strutture e dei diritti di interconnessione;

stabilisce il principio dell’osservanza delle condizioni dell’autorizzazione generale dei diritti

- d’uso e degli obblighi specifici;

definisce le informazioni richieste ai fini dell’autorizzazione generale,dei diritti d’uso e degli

- obblighi specifici;


PAGINE

4

PESO

46.11 KB

AUTORE

nadia_87

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze giuridiche
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nadia_87 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Tosato Gianluigi.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto dell'unione europea

Diritto dell'Unione Europea - le Istituzioni
Appunto
Lezioni, Diritto dell'Unione Europea
Appunto
Lezioni parte due, Diritto dell'Unione Europea
Appunto
Diritto dell'Unione Europea - la storia dell'Unione Europea
Appunto