Che materia stai cercando?

Diritto civile - situazioni essenziali Appunti scolastici Premium

Appunti di Istituzioni di diritto civile del professor Masi sui seguenti argomenti: situazioni essenziali, diritti patrimoniali, diritti non patrimoniali, diritti personali, diritto alla vita, diritto alla salute, principio eguaglianza, diritto all'onore, diritto all'immagine, diritto alla riservatezza,... Vedi di più

Esame di Diritto Civile docente Prof. A. Masi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Situazioni essenziali

La dottrina usa distinguere tra diritti patrimoniali e diritti non patrimoniali.

Diritti patrimoniali: in quanto suscettibili di essere valutati secondo una stima economica, sarebbero disponibili e

prescrivibili.

Diritti non patrimoniali: tra essi alcuni appartengono al diritto di famiglia e delle successioni mortis causa, altri

ineriscono strettamente alla persona e sono solo da essa esercitabili. Essi vengono definiti diritti personali.

Diritti personali: sono situazioni soggettive, proprie d’ogni uomo, volte a tutelare e a realizzare esigenze di

carattere esistenziale e mediatamente materiale. Per la loro assoluta preminenza sono definiti diritti inviolabili.

Nell'ordinamento italiano, individuare a quali soggetti spettano tali diritti, non è agevole.

1. Il diritto alla vita è all'integrità psicofisica:

Non è espressamente contemplato dalla costituzionale, ma non si dubita del suo valore assoluto. Il bene della

vita è tutelato in senso normativo. Il diritto alla vita si discorre soprattutto con riferimento alla legge

sull'interruzione volontaria della gravidanza. L'aborto è ammesso non solo nei primi 90 giorni dal concepimento

ma anche dopo, quando sussiste sempre un grave pericolo per la vita o per la salute della donna. Il codice civile

nel prescrivere che l'atto dell'esposizione non deve cagionare una diminuzione permanente dell'integrità fisica,

intende tutelare un interesse pubblico alla salute.

Diritto di morire: (vietati gli atti che possono cagionare una diminuzione permanente dell’integrità fisica) la vita

non è un diritto disponibile. La lesione della propria integrità fisica, consentita a favore di un’altra persona o a fini

terapeutici, si fonda il principio di solidarietà costituzionale (donazione d’organi).

2. Il diritto alla salute:

Ogni intervento coattivo ed obbligatorio, a tutela della salute, non deve essere in contrasto col valore della

persona costituzionalmente garantito. La dottrina più recente riconosce la salute, come situazione soggettiva,

azionabile innanzi al giudice. La salute è un aspetto del valore unitario della persona.

3. Il principio d’eguaglianza e dignità dell'uomo:

Il principio d’eguaglianza non può essere svincolato dei valori personalistici o solidalistici della dignità dell'uomo.

L'articolo 3 costituzionale ne fa riferimento con il valore al quale non si può recare danno (come alla sicurezza e

alla libertà). Essa è prevista in termini d’uguale afferenza ad ogni uomo ed infine, laddove si assicura al

lavoratore una retribuzione sufficiente ad assicurare a lui e alla sua famiglia un'esistenza libera e dignitosa.

4. Il diritto all'onore e alla reputazione:

Sono da considerarsi come aspetti particolari della dignità, contenute nell'articolo 594, 595 codice penale e

nella legislazione civile. La loro tutela civilista è veramente fondata sugli articoli 2,3. Essa si specifica

nell'accordare il risarcimento del danno e soprattutto l'azione inibitoria e di risarcimento in forma specifica con il

diritto alla rettifica e pubblicazione della sentenza di condanna, allorché la lesione sia attuata per mezzo di

stampa o di comunicazione radiotelevisiva.

5. Il diritto all'immagine:

L’articolo 10 codice civile e legislazione speciale, consentono l'utilizzazione dell'immagine altrui se vi è

l'assenso della persona ritratta e se la divulgazione e la messa in commercio dell'immagine, non rechino danni a

questa persona. La legge esonera dal consenso se la riproduzione è giustificata dalla notorietà della persona. La

cessazione dell'abuso e il risarcimento del danno è disposto dall'autorità giudiziaria su richiesta dell'interessato.

La commistione tra interessi personalistici ed economici legati allo sfruttamento dell'immagine ha impedito di

affrontare il problema sulla disponibilità di questo diritto. Essa viene qualificata come bene giuridico anche

patrimoniale al quale si affianca un diritto patrimoniale allo sfruttamento.

6. Il diritto alla riservatezza :

Si pensi alla convenzione europea per la salvaguardia del diritto dell'uomo o alle stesse disposizioni del codice

penale che tutelano l’inviolabilità del domicilio e l'utilizzazione di strumenti visivi e sonori in conseguenza della

violazione del segreto telefonico, telegrafico, epistolare. Si distingue tra diffusione di notizie lesive della

reputazione economica della persona, effettuate da un concorrente e agli apprezzamenti critici, provenienti da

organi di stampa o da non concorrenti (clausola generale dell'illecito civile). È ammessa la comparazione di


PAGINE

3

PESO

56.91 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Istituzioni di diritto civile del professor Masi sui seguenti argomenti: situazioni essenziali, diritti patrimoniali, diritti non patrimoniali, diritti personali, diritto alla vita, diritto alla salute, principio eguaglianza, diritto all'onore, diritto all'immagine, diritto alla riservatezza, diritti libertà, libertà positiva, libertà negativa.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze giuridiche
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Hakuna_Matata di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Civile e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Masi Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto civile

Procedura civile - il processo di cognizione
Appunto
Diritto fallimentare
Appunto
Diritto civile - situazioni reali di godimento
Appunto
Diritto civile - Situazioni possessorie riassunto
Appunto