Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Interpretazione:

essa non è soltanto la ricerca del significato proprio delle parole ma va riferita ad un contesto

che è la realtà esterna.

Interpretazione letterale: ricerca del significato proprio delle parole per arrivare al significato

della norma

interpretazione logico sistematica: ricerca della ratio legis. L'intenzione del legislatore è la

ricerca non della sua volontà ma dello scopo della norma, della sua funzione.

Interpretazione analogica: un fatto non previsto o non regolato del diritto viene disciplinato

ricorrendo alla disciplina prevista per un caso simile (analogia legis), o ai principi generali

dell'ordinamento giuridico (analogia iuris). Per l'interpretazione analogica occorre:

1. Due fattispecie, l'una disciplinata da una norma, e l'altra non

2. Esistenza di un elemento comune

3. Che l'elemento comune sia corrispondente alla ragione giustificatrice della disciplina della

prima fattispecie

Critica della IN CLARIS NON FIT INTERPRETATIO

Questa formula va intesa in due sensi:

1. Se il testo è chiaro non deve essere interpretato -falso - non esiste la possibilità di

applicare una norma senza interpretare il testo che la pone. Ogni atto di comprensione del

testo è interpretativo

2. Se il risultato della interpretazione letterale del testo produce una norma non assurda non

occorre proseguire nell'interpretazione –inaccettabile- poiché il metodo giuridico richiede

l'interpretazione sistematica e assiologica .La chiarezza è il risultato dell'interpretazione non

della sua premessa

Chiarezza:

L'enunciato è chiaro non in sé ma in un determinato contesto, in una determinata

applicazione. È il risultato dell'interpretazione, non della sua premessa. Chiaro è quel

enunciato che acquista significato normativo senza che sia necessario forzare la lettera (il

testo). La chiarezza è un elemento rilevante in sede di applicazione

Interpretazione e qualificazione del fatto:

l'interpretazione del fatto e l'interpretazione della norma non sono separate. La qualificazione

del fatto è un procedimento che oltre a determinare la funzione giunge fino ad individuare le

discipline, le regole da applicare. Esiste una tesi secondo cui l'interpretazione può essere

separata dalla qualificazione del fatto ma secondo è Perlingieri questa tesi non è accettabile

poiché norme e fatti sono inseparabili. L'interprete ha una funzione applicativa, ha uno scopo

pratico e individua un significato giuridico. Quindi il fatto non preesiste all'interpretazione ma è

costituito dal procedimento che l'interpreta (per questo si parla di inseparabilità). Quindi

interpretazione e qualificazione del fatto sono aspetti di una unità e di un processo

conoscitivo che ha lo scopo di ricostruire ciò che è avvenuto in una cattiva dinamica. Quindi in

tema di interpretazione del contratto, molte norme hanno bisogno di una qualificazione.

Anche per quanto riguarda l'interpretazione gli effetti in base a questo procedimento si


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

68.98 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti per l’esame di Istituzioni di diritto civile, contenenti la spiegazione dell’interpretazione del diritto civile (l'interpretazione letterale, logico sistematica, l'interpretazione analogica delle norme), la critica della formula "in claris non fit interpretatio" (in caso di falsità o inaccettabilità risultanti dall’interpretazione), la chiarezza, la Costituzione ed il diritto comunitario.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeriadeltreste di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto civile e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Masi Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto civile

Riassunto esame Diritto civile, prof. Alpa, libro consigliato La responsabilità civile
Appunto
Riassunto esame diritto civile 2, libro consigliato dal prof. Brutti: Nuovi orizzonti della responsabilità contrattuale, Nivarra
Appunto
Riassunto esame Diritto Civile, prof. Alpa, libro consigliato Casi di Diritto Contrattuale
Appunto
Riassunto esame Diritto civile I, prof. Alpa, libro consigliato Cultura delle regole, Alpa
Appunto