Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Grasso

Iussum accipiendi nella delegazione di debito.

Lo/il iussum accipiendi è quella dichiarazione attraverso la quale il delegante, nella

delegazione, autorizza il delegatario a trattenere quanto ricevuto, definitivamente,

per imputare questo pagamento, e conteggiandolo nel patrimonio del delegante, cioè

una dichiarazione, che serve, secondo Grasso, quando il delegante da incarico al

delegato di stipulare una delegazione con il delegatario, ma la delegazione non

richiama nessun rapporto tra delegante e delegatario.

Il delegante, con questo iussum accipiendi, implica il rapporto sottostante che lui

delegante andrebbe ad estinguere nei confronti del delegatario, quindi autorizza il

delegatario a trattenere definitivamente quanto ricevuto, perché imputato ad un

rapporto sottostante a cui la delegazione non era titolata, perché se la delegazione

fosse titolata dal rapporto di valuta lo iussum accipiendi non serve, dice Grasso,

perché c’è già un richiamo al rapporto che si vuole estinguere, il problema è quando

non viene richiamato il rapporto di valuta da estinguere. Allora perché il delegante

dice al delegato dai dei soldi al delegatario, il delegatario a cosa deve imputare questo

pagamento? Lo può trattenere, perché è il delegante che gli dice qual è il rapporto a

cui imputarlo, con lo iussum accipiendi.

In assenza dello iussum accipiendi, il delegante potrebbe anche ripetere di farsi

restituire la prestazione che il delegante ha fatto al delegatario, perché non c’è una

giusta causa solvendi, cioè se non c’è un richiamo al rapporto di valuta

successivamente alla delegazione, il delegante potrebbe anche farsi restituire

l’indebito pagamento, perché non c’è fondamento causale, in quanto il fondamento

causale della delegazione è il mandato. Quindi il rapporto di valuta ha come

fondamento il richiamo ad una giusta causa solvendi, cioè al rapporto a cui imputare

il pagamento, che se non ci fosse l’indicazione del rapporto di valuta, dopo la

delegazione, il pagamento sarebbe solo ripetibile.

Si parla di causa specifica non di causa della delegazione, perché quando la dottrina

parla di causa specifica, e quindi di indicare la valuta a cui imputare il pagamento,

non bisogna confondere la causa specifica dell’imputazione del pagamento con la

causa della delegazione, cioè il richiamo al rapporto di valuta è funzionale

semplicemente non a trovare la causa della delegazione ma ad imputare il pagamento

che il delegato fa al delegatario, per conto del delegante, ad un determinato rapporto

sottostante in assenza della quale imputazione si ha un indebito arricchimento, perché

si è in presenza di un delegante che non ha imputato il pagamento ad un determinato

rapporto che lui aveva con il delegatario.

La struttura dello ius accipiendi non è bilaterale, perchè il mandatario senza

rappresenta agisce nell’interesse proprio, ma per conto altrui. Quindi, per conto altrui,

il delegatario viene costruito come un mandatario del delegante nello iussum

accipiendi. Se il delegante fosse mandatario, visto che il mandatario agisce per conto

altrui, allora il delegatario avrebbe, lui creditore, questo somma di danaro, ma per

conto altrui, ciò che non è. Il delegatario riceve la somma di danaro per conto, cioè


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

12.19 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2005-2006

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher trick-master di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di diritto civile e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Grasso Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto civile

Riassunto esame Diritto Civile, prof. Grasso, libro consigliato Saggi di Diritto delle Obbligazioni e dei Contratti
Appunto
Riassunto esame Diritto Civile, prof. Grasso, libro consigliato Surrogazione Legale e Solidarietà 
Appunto
Riassunto esame Diritto, prof. Donisi, libro consigliato Ricerche di diritto civile
Appunto
Accollo, Cicala - Appunti
Appunto