Che materia stai cercando?

Dermatologia - la cute o tegumento

appunti di Dermatologia della professoressa Cannavò sulla cute o tegumento. Gli argomenti trattati sono: la definizione, gli strati (epidermide E e derma D), l'epidermide cheratinizzata, l'epidermide non cheratinizzata, la preparazione per schiacciamento dell'epitelio squamoso,... Vedi di più

Esame di dermatologia docente Prof. S. Cannavò

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

• La cute è l’organo più grande ed

esteso del corpo

• Protegge dai microorganismi ,sostanze

tossiche, disidratazione, radiazioni

UV, traumi e frizioni E

• Rappresenta il più ampio sistema di

comunicazione con l’esterno per la

presenza di diffusi recettori di senso.

• Svolge un ruolo attivo nell’

escrezione, nel metabolismo della

vitamina D, e nella regolazione

dell’equilibrio idrico-salino, della

temperatura corporea e della pressione D

del sangue.

La cute è formata da due strati:

epidermide(E) e derma (D) al di sotto del

quale si trova l’ipoderma (I).

Il derma si distingue papillare e reticolare I

La cute umana è di due tipi: “spessa” a

livello plantare e palmare e “sottile” nella

altre sedi.

Epidermide cheratinizzara Epidermide non-cheratinizzara

Derma papillare Derma reticolare

Preparazione per schiaciamento dell’epitelio squamoso

L’epidermide

L’ epidermide è formata per circa l’85%

da una popolazione cellulare

predominante: i cheratinociti, e per il

rimanente da altri citotipi: melanociti,

cellule di Langerhans e cellule di

Merkel.

•I cheratinociti vanno incontro a

citomorfosi attraverso 4 stadi:

•Rinnovamento o mitosi

•Differenziamento o cheratinizzazione

•Morte cellulare

•Esfoliazione L’Epidermide: è composta da cinque strati

C

•Strato basale - B - (germinativo): un singolo L

strato di cellule cuboidali che poggiano sulla G

lamina basale. Comprende isolotti di cellule

staminali da cui originano i nuovi cheratinciti. S

•Strato spinoso -S- : più file di cheratinociti

interdigitati da numerosi e tortuosi desmosomi S

S

attraverso ponti o spine citoplasmtiche

•Strato granuloso -G- : 3-5 file di cellule B B

appiattite che contengono numerosi granuli di TN

B

keratoialina (basofili per la presenza del TN

precursore fosforilato ricco in istidina, della

proteina filagrina.

•Strato lucido -L-: presente solo nella pelle

cheratinizzata in forma di una sottile banda

acidofila e translucida di cheratinocit, i cui

nuclei, organelle,e bordi intercellulari sono desmosomi

invisibili. Il citoplasma contiene densi aggregati

di citocheratine.

•Strato corneo -C-: lo strato più esterno formato

da cheratinociti morti, appiattiti anucleati e pieni

di cheratine. Hanno spesse membrane ricoperte citocheratine

da glicolipidi che formano la barriera più

consistente dell’epidermide. Altre cellule

• Cellule di Langerhans’ : hanno forma stellata e sono presenti soprattutto

nello strato spinoso. Sono coinvolte nella presentazione dell’antigene che

penetra nela pelle, ai linfociti del derma. Hanno origine mesodermica e

appartengono alla linea monocitica-macrofagica. Sono presenti in altre

sedi antomiche.

• Cellule di Merkel: sparse nello strato basale sono cellule di sostegno

nelle terminazioni nervose del tipo meccanorecettori.

• Melanociti: derivano dalle creste neurali e producono melanina a partire

dal’ossidazione della tirosina a 3,4-dihydroxyphenylalanine (DOPA) ad

opera della tirosinasi

.


PAGINE

14

PESO

1.76 MB

AUTORE

banzie

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

appunti di Dermatologia della professoressa Cannavò sulla cute o tegumento. Gli argomenti trattati sono: la definizione, gli strati (epidermide E e derma D), l'epidermide cheratinizzata, l'epidermide non cheratinizzata, la preparazione per schiacciamento dell'epitelio squamoso, l'epidermide e i suoi cinque strati, le altre cellule, il derma, gli annessi cutanei.


DETTAGLI
Esame: dermatologia
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (CALTAGIRONE, MESSINA, PIAZZA ARMERINA, REGGIO CALABRIA, ENNA, SIRACUSA)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher banzie di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di dermatologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Cannavò Serafinella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Dermatologia

Dermatologia - l'epitelioma basocellulare
Appunto
Dermatologia - l'epitelioma spinocellulare
Appunto
Dermatologia - la psoriasi
Appunto
Dermatologia - il carcinoma orale
Appunto