Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Patteggiamento nel giudizio di appello

In camera di consiglio quando deve essere discussa una questione relativa a provvedimenti emessi

in camera di consiglio

Assunzione prove in seguito a rinnovazione del dibattimento

Se modifica solo una pena

Se c’è la richiesta di accoglimento dei motivi d’appello (art. 559)

Questioni di nullità in appello:

difetto di contestazione

sbagliata valutazione delle circostanze

non contestazione reato concorrente

nullità assolute

domanda di oblazione

+

Decisione nel merito

ARICOLO 500 CONTESTAZIONI NELL’ESAME TESTIMONIALE

Siamo nell’ambito del dibattimento quando vengono assunte le prove

Funzione: per contestare in tutto o in parte la deposizione a i fini della credibilità del test

Come: usando le dichiarazioni precedentemente rese contenute nel fascicolo del pm

Nb1: se il test rifiuta di sottoporsi a un esame o controesame le dichiarazioni rese ad altre parti

possono essere usate solo con il consenso.

Nb2: se test è stato sottoposto a violenza, minacci, soldi, le dichiarazioni possono essere usate

anche senza consenso.

Dichiarazioni assunte su iniziativa del giudice per trovare prove per sent non luogo a procedere

possono essere usate solo nei confronti di chi ha partecipato l’assunzione.

Su accordo di tutti dichiarazioni nel fascicolo pm possono essere comunque inserite nel fascicolo

del dibattimento.

ARTOCOLO 503 CONTESTAZIONI NELL’ESAME DI PARTE

Dichiarazioni precedentemente rese possono essere usate ai fini della cedibilità della parte solo se

su quei fatti aveva già deposto.

ARTICOLO 238 ASSUNZIONE VERBALI DI ALTRI PROCEDIMENTI

In incidente probatorio o in dibattimento per penali; anche per procedimenti civili ora irrevocabili.

Possono essere usati vs solo se difensore vi ha partecipato, si atti irrepetibili.

Verbali di altri casi solo con consenso imputato o per finalità 500-503.

ARTICOLO 238 bis ACQUISIZIONE SENTENZE IRREVOCABILI

Valutate per accertamenti art. 187 (fatto, responsabilità, pena) e 192 unitariamente agli altri

elementi di prova che ne determinano l’attendibilità!


PAGINE

2

PESO

27.67 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

L'appunto fa riferimento alle lezioni di Diritto Processuale Penale I, tebute dal Prof. Giovanni Paolozzi nell'anno accademico 2008.
Il documento affronta i seguenti argomenti: contestazioni all'esame testimoniale, contestazioni all'esame di parte, assunzioni di verbali, riti speciali (giudizio abbreviato, patteggiamento, decreto penale di condanna, giudizio direttissimo, giudizio immediato).


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Processuale Penale I e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Paolozzi Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto processuale penale i

Procedura penale - Intero corso parte prima
Appunto
Procedura penale - Intero corso parte seconda
Appunto
Riassunto esame Diritto Processuale Penale, prof. Marafioti, libro consigliato Diritto Processuale Penale, Lozzi
Appunto
Legge Pecorella
Appunto