Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Analisi  strategica:  

  1. Analisi  del  sistema  attualmente  operante    -­‐  Impostazione  strategica  attuale  

-­‐ Risorse  

-­‐ Competenze  

-­‐ Risultati  economici  

MATRICE  DI  PORTER  (TIPO  DI  VANTAGGIO  COMPETITIVO)  

5  FORZE  DI  PORTER  (POZIONAMENTO  STRATEGICO  ATTUALE)  

   

IMP.  STRATEGICA  VALIDA  E  BEN   IMP.  STRATEGICA  VALIDA  MA  NON  

QUALITA’   ADEGUATA   REALIZZATA   BEN  REALIZZATA  

IMPOST.    

STRATEG.  

ATTUALE   NON    

ADEGUATA   IMPOSTAZIONE  STRATEGICA  NON  VALIDA  

    EFFICACE   NON  EFFICACE  

      REALIZZAZIONE  IMPOSTAZIONE  STRATEGICA  ATTUALE  

2. Analisi  dell’impostazione  strategica  attuale  (prova  del  tempo)  

3. Determinazione  intento  strategico  (è  un  intento  strategico  di  qualità?)  

   

  INTENTO  STRATGICO  FORTE  E   INTENTO  STRATEGICO  FORTE  E  

ADEGUATA   COERENTE   INCOERENTE  

    (forse  meglio)  

QUALITA’        

NON   INTENTO  STRETEGICO  COERENTE  E   INTENTO  STRATEGICO  FORTE  E  NON  

ADEGUATA   DEBOLE   COERENTE  

    ADEGUATA   NON  ADEGUATA  

     

COERENZA  CON  LA  STRUTTURA  

Porter  

MODELLO  5  FORZE    Studio  la  struttura  competitiva  del  settore  

!

MATRICE    Tipo  di  vantaggio  competitivo  

! MATRICE  DELLE  STRATEGIE  COMPETITIVE  DI  BASE  DI  PORTER.    

Che  tipo  di  strategia  voglio  attuare?    

ASSE  Y:   RAGGIO  D’AZIONE  

1. TERRITORIALE/GEOGRAFICO  

2. SETTORE  

3. GAMMA  (caterpillar  aveva  diversi  tipi  di  prodotto,  max  –  se  1  gamma  minimo)  

4. INTEGRAZIONE  VERTICALE  

Uso  matrice:  

1. Dove  colloco  la  mia  azienda?  Rifletto  su  tipo  di  vantaggio  competitivo  (differenziazione  o  costo)  

e  sul  raggio  d’azione  

2. Posizionamento  della  mia  azienda  e  dei  competitors  

3. Rifletto  sul  posizionamento,  se  non  va  bene  individuo  percorsi  di  riposizionamento  

  Vantaggio  competitivo:  DIFFERENZIAZIONE  

1. Il  mio  sistema  di  prodotto  è  unico?  

2. Il  sistema  di  valore  crea  valore  per  il  cliente?  

3. Percezione  del  valore  per  il  cliente  

4. C’è  qualcuno  disposto  a  pagare  un  prezzo  superiore  a  quello  dei  competitors?  

5. Premium  price  copre  gli  extra  costi?   Vantaggio  competitivo:  COSTO  

1. Ho  attitudine  a  contenere  i  costi?  

2. I  minor  prezzi  erodono  i  minor  costi?  

3. Valore  creato  è  percepito  dal  cliente?  

 

Cinque  forze  competitive  di  Porter  servono  a  capire  il  mio  posizionamento  in  ambito  

competitivo  

   

MODELLO 5 forze di Porter:

1. Intensità della competizione tra imprese nello stesso settore;

2. Potere contrattuale dei fornitori

3. Potere contrattuale degli acquirenti (clienti)

4. Minacce derivanti dall’ingresso sul mercato di nuovi concorrenti (potenziali entranti)

5. Minacce derivanti dall’introduzione sul mercato di prodotti/servizi sostitutivi

   

  1. Rifletto  sulle  dimensioni  di  analisi  della  mia  azienda,  il  tipo  di  vantaggio  competitivo  ed  il  

raggio  d’azione  

2. Posizionamento  della  nostra  azienda  e  competitors  

3. Rifletto  sul  mio  posizionamento,  se  non  va  bene  individuo  percorsi  di  riposizionamento  

  Rete  di  valore  

1. Individuiamo  tutte  le  attività  che  creano  valore  per  il  cliente  finale  

a. Può  essere  utile  distinguere  diversi  tipi  di  cliente  

2. Individuazione  dei  confini  

a. Chi  fa  cosa?  La  mia  azienda’?  attività  esternalizzata?  

3. Relazioni  di  influenza  

Ci  sono  attività  che  producono  valore  ma  non  posso  produrle  internamente  causa  costi,  posso  però  

creare  relazioni  forti  con  i  partner  che  svolgono  queste  attività..  

COME  POSSO  MIGLIORARE  LA  MIA  

POSIZIONE  NELLA  RETE  DI  VALORE?  

 

  Analisi  SWOT:  Formulazione  di  alternative  strategiche  

PUNTI  DI  FORZA    Da  valorizzare  

!

• PUNTI  DI  DEBOLEZZA    Da  superare  

!

• OPPORTUNITA’    Da  cogliere  

!

• MINACCE    Da  fronteggiare  

!

• Attenzione  a  non  confondere  punti  di  forza/opportunità  e  punti  di  debolezza/minacce  

Qualità utili al Qualità dannose al

Analisi SWOT conseguimento conseguimento degli

degli obiettivi obiettivi

Elementi interni (riconosciuti come

costitutivi dell'organizzazione da Punti di forza Punti di debolezza

analizzare)

Elementi esterni

(riconosciuti nel contesto Opportunità Rischi

dell'organizzazione da analizzare)

 

Formula  imprenditoriale,  consente  di  analizzare  in  prospettiva  sistemica  l’dea  imprenditoriale  

intorno  alla  quale  ruota  l’impostazione  strategica  attuale  e  l’intento  strategico.  Utile  per  valutare  il  

posizionamento  competitivo  attuale.  Non  idonea  a  descrivere  la  dinamica  strategica.  

ANALISI  QUALITATIVA  

     

Struttura   Risorse  e  competenze  distintive  

(elementi  dell’azienda  che  sono  importanti)  

-­‐ Materiali     Valuto   qualità   degli   elementi   della  

-­‐ Immateriali   struttura   ed   estraggo   gli   elementi   di  

-­‐ Umani   diversità   che   sono   in   grado   di   avere   livelli  

-­‐ Finanziario   di  redditività  superiori  ai  competitors.  

 

     

Sistema  del  prodotto  dell’azienda   Vantaggio  concorrenziale  

(monobusiness-­‐multibusiness)  

  -­‐ Materiali     Bisogna  analizzarlo  anche  rispetto  ai  

-­‐ Immateriali/servizi  (assistenza   competitors  

tecnica)  

-­‐ Finanziario  (es.  premium  price)  

 

     

Sistema  competitivo   Fattori  critici  di  successo  

  -­‐ Materiali     No  i  fattori  che  rendono  l’azienda  

-­‐ Immateriali   vincente,  ma  le  leve  che  bisogna  muovere    

-­‐ Umani   per  vincere  la  competizione  nel  mercato  

-­‐ Finanziario  

 

     

Giudizio  di  Coerenza   Sostenibilità  della  formula  

 

Valuto  se  le  risorse  e  competenze  distintive     Capacità  formula  imprenditoriale  di  

insieme  agli  elementi  del  vantaggio   sopravvivere  in  modo  prospero.  

concorrenziale  sono  coerenti  con  i  fattori   Considero  anche  i  fattori  critici  di  

critici  di  mercato   successo  del  domani  


ACQUISTATO

7 volte

PAGINE

7

PESO

369.18 KB

AUTORE

Crisho

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in management e controllo
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Crisho di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Strategia e politica aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Bianchi Martini Silvia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Strategia e politica aziendale

Strategia e politica aziendale 2016/2017
Appunto
Strategie finanziarie per l'impresa
Appunto
Valutazione d'azienda
Appunto
Corporate governance
Appunto