Che materia stai cercando?

Capi di governo Appunti scolastici Premium

Appunti di Scienza politica corso avanzato del prof. Massari sui capi di governo: il semipresidenzialismo francese (il presidente delle Repubblica ed il primo ministro), il cancellierato tedesco (il cancelliere), il Bundestag, il modello westminister inglese (il primo ministro).

Esame di Scienze della politica - Corso avanzato docente Prof. O. Massari

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

CAPI DI GOVERNO

1. SEMIPRESIDENZIALISMO FRANCESE

Il semipresidenzialismo è caratterizzato da un esecutivo duale, ovvero due centri di autorità: il

Presidente della Repubblica eletto direttamente dagli elettori, e il Primo Ministro, nominato dal

Presidente, il quale è responsabile del proprio operato dinanzi al Parlamento. Il Primo Ministro

necessita di un voto di fiducia (implicito o esplicito) da parte del Parlamento. Il Primo Ministro

entra e rimane in carica fin quando non vi sarà una mozione di sfiducia (da parte dell’Assemblea

Nazionale o dal Presidente stesso). Fino al 1958 l’esecutivo, affinché potesse entrare in carica,

necessitava di una fiducia espressa del Parlamento, successivamente a seguito della riforma

gollista il governo entra in carica nel momento della formazione. Dunque la fiducia presunta

presuppone che vi sia una maggioranza che si riconosce in quel governo.

Vi sono due tipi di primo ministro: - subordinato al Presidente, quando quest’ultimo gode della

maggioranza parlamentare; - dominante rispetto al Presidente in caso di coabitazione. La

coabitazione consiste in una situazione politica in cui il Presidente e il Primo Ministro sono di due

schieramenti opposti, ossia il Presidente vede una maggioranza di opposizione in seno

all’Assemblea Nazionale. In tal caso il Presidente può ricorrere a due alternative: procedere allo

scioglimento dell’Assemblea Nazionale, purché la legislatura sia duratura da un anno; nominare

Primo Ministro il leader della maggioranza di opposizione. La coabitazione comporta una

convivenza e condivisione del potere esecutivo. La Francia ha visto tre periodi di coabitazione:

1986-1988 coabitazione Mitterrand & Chirac; 1993-1995 coabitazione Mitterrand & Balladour;

1997-2002 coabitazione Chirac & Jospin. Al fine di ridurre le probabilità di coabitazione, nel 2002 il

mandato presidenziale viene ridotto da 7 a 5 anni (2002 coabitazione eliminata).

Il Primo Ministro ha la direzione del governo, l’iniziativa legislativa e garantisce la sicurezza

internazionale.

Il Presidente della Repubblica ha una funzione simbolica: è il garante della Costituzione nonché il

garante dell’indipendenza. Procede alla nomina del Primo Ministro; può sfiduciarlo e può

sciogliere l’Assemblea Nazionale (casi rarissimi).

La formazione dell’esecutivo, ossia la nomina dei ministri: il Presidente nomina il Primo Ministro

ma è quest’ultimo a cui compete la nomina/revoca dei ministri. Pertanto, distinguiamo il caso di:

consonanza politica e dissonanza politica. Nel primo caso la scelta dei ministri è di facoltà del

Presidente così come la gestione del governo sarà del Presidente. Nel secondo caso la scelta dei

ministri è del Primo Ministro ed anche la direzione del governo.

Il mandato presidenziale di 5 anni è prestabilito, mentre il mandato del Primo Ministro è incerto in

quanto, questo, rimane in carica finché non vi è un voto di sfiducia nei suoi confronti.

Le dimissioni possono essere: Tecniche legate al risultato elettorale; Politiche dovute a iniziativa

Presidenziale, Parlamentare o a scioglimento anticipato dell’Assemblea Nazionale.


PAGINE

3

PESO

39.96 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze della politica
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Scienze della politica - Corso avanzato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Massari Oreste.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Scienze della politica - corso avanzato

Fabbrini, politica comparata
Appunto
Perchè sono uscito dalla casta - W. Bordon
Dispensa
Riassunto esame Storia del pensiero politico contemporaneo, prof. Scuccimarra, libro consigliato Il Pensiero Politico Contemporaneo, Galli
Appunto
Capitalismo e teoria sociale
Appunto