Che materia stai cercando?

Bilancio d'esercizio

Appunti di Bilancio d'esercizio basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Luerti dell’università degli Studi Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt, Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Bilancio d'esercizio docente Prof. G. Luerti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

BILANCIO

prof. Luerti

Codice civile: insieme di norme che regolano la materia societaria.

L'articolo 2082 del Codice Civile cita "è imprenditore chi esercita professionalmente un'attività

economica organizzata al fine di produrre o scambiare beni o servizi". Da questo articolo possiamo

ricavare la definizione di impresa, attraverso tre elementi principali:

1) il fine: l'impresa è mirata alla produzione e allo scambio di beni o servizi.

2) l'attività organizzata: dove abbiamo un insieme di elementi (capitali, strumenti, manodopera)

organizzati per poter svolgere l'attività economica.

3) la professionalità: parliamo di esercizio professionale, non saltuario

Un'impresa commerciale è, poi, un'impresa tenuta ad iscriversi nel registro delle imprese.

L'articolo 2195 del Codice Civile cita "sono soggetti all'obbligo di iscrizione nel registro delle

imprese gli imprenditori che esercitano:

attività commerciali dirette alla produzione di beni o di servizi

• attività intermediarie alla circolazione dei beni (in termini di acquisto/rivendita)

• attività di trasporto

• attività bancaria o assicurativa

• altre attività ausiliarie alle precedenti"

Registro delle imprese: registro pubblico che riporta dati e informazioni sempre aggiornate delle

imprese, cui chiunque può accedere se interessato.

Forme attraverso cui può essere esercitata un'impresa:

1) impresa individuale - è la forma più semplice di impresa in cui un soggetto, in prima

persona, decide di aprire un'impresa, assumendo il ruolo di imprenditore e gestendola in prima

persona. Ovviamente tale soggetto si assume obblighi e diritti che derivano dall'attività

d'impresa. Non vi è separazione tra patrimonio personale e d'impresa, se non dal punto di vista

fiscale. Il vantaggio dell'impresa individuale è la semplicità, mentre il limite significativo

consiste nel fatto che l'impresa individuale non è trasformabile (in società).

2) SOCIETÀ - al termine "società" sono attribuibili 2 significati:

• la società è un soggetto giuridico autonomo, quindi centro di imputazione di diritti e

obblighi, con soci e organi che la gestiscono.

• il Codice Civile evidenzia il fatto che la società è un contratto, l'articolo 2247 descrive il

contratto di società stipulato tra i soci: "con il contratto di società, due o più persone

conferiscono beni o servizi per l'esercizio in comune di un'attività economica allo scopo di

dividerne gli utili." Da questo articolo ricaviamo tre elementi principali:

1) il conferimento: i beni o i servizi escono dalla sfera personale ed entrano nella sfera

di un altro soggetto che si è venuto a costituire, in cambio si riceve una partecipazione.

2) il fine: svolgimento di un'attività economica.

3) gli utili: conferimento di utili da dividere tra i soci.

La società può essere costituita attraverso tre tipologie di atti:

• scrittura privata

• scrittura privata autenticata

• atto pubblico - è un atto notarile in cui il notaio ricopre due funzioni, una di verifica

(il più diffuso)

che le norme dell'atto rispettino le norme di legge e una di identificazione e autenticazione

della firma dei soci.

L'atto costitutivo è formato da 2 parti:

1) atto costitutivo vero e proprio.

2) statuto - l'insieme di norme che hanno stabilito i soci per regolare il funzionamento della

società e che, molte volte, si rifanno al Codice Civile stesso.

In questi documenti sono contenuti cinque elementi fondamentali:

1) ragione sociale: denominazione della società.

2) sede della società (sede legale): indirizzo dove la società ha un suo domicilio.

3) oggetto sociale: attività che potrà svolgere la società.

4) durata della società: non può essere illimitata, la dissoluzione della società porta a utili.

5) capitale sociale: valore in termini monetari dei beni e dei servizi conferiti.

Esistono tre tipologie di società:

• società lucrative

• consorzi o società consortili

• società a scopo mutualistico

Esistono due forme societarie:

• società di persone: godono di autonomia patrimoniale e si dividono in:

1) società semplici (SS) - società con cui non si può svolgere attività commerciale, può essere

usata, ad esempio, come attività agricola.

2) società in nome collettivo (SNC) - in cui tutti i soci sono illimitatamente responsabili e sono

tenuti a rispondere delle obbligazioni societarie con i loro

patrimonio personale.

3) società in accomandita semplice (SAS) - in cui vi sono sia soci accomandanti,

limitatamente responsabili, sia accomandatari,

illimitatamente responsabili e che sono spesso i

dirigenti della società che operano in nome e per

conto di essa.

• società di capitali: in esse è presente la personalità giuridica del legislatore, il quale

ha cercato di dividere il patrimonio sociale da quelle che sono vicende relative al patrimonio

dei soci, ma non viceversa. Il socio è quindi tenuto a rispondere della società, mentre la

società non risponde per il singolo. Le società di capitali devono essere costituite tramite atto

pubblico e esse si dividono in:

1) Società a responsabilità limitata (SRL) - quella più diffusa e più semplice, composta da un

numero limitato di soci coinvolti nella gestione o

comunque legati alla società in qualche modo

(clienti, fornitori, portatori di interesse), oppure

formata da un socio unico o a gestione familiare. La

SRL ha un capitale sociale (dotazione che i soci

decidono di dare alla società in fase di costituzione)

minimo di 10.000€.

2) Società per azioni (SPA) - quella che si trova nelle grandi aziende e nelle grandi società

composte da molti soci, persone e interessi economici. Nella SPA

il capitale sociale minimo è di 50.000€, ed il suo capitale è

rappresentato da titoli di credito (azioni), che sono

fondamentalmente dei documenti che certificano la partecipazione

al capitale della società e che possono essere oggetto di

trasferimento.

3) Società in accomandita per azioni (SAPA) - poco usata, derivante dall'SPA ma con una

particolarità nell'ambito della compagine sociale.

La SAPA presenta quindi le stesse

caratteristiche dell'SPA ma, per quanto riguarda i

soci, riprende le caratteristiche della SAS. Essa

è una forma societaria davvero poco usata,

anche perché il beneficio della società di capitali,

che è quello della responsabilità limitata dei soci,

qui si viene a perdere.

Elementi a tutela dei terzi:

1) capitale sociale minimo - il capitale sociale va dichiarato e versato (maggiore è il capitale,

maggiore è la garanzia che si dà ai terzi). Se si conferiscono beni, bisogna avere un perito che

confermi che quel dato bene non abbia un valore inferiore al capitale.

2) forma pubblicitaria - in Italia il bilancio deve essere depositato annualmente nel registro delle

imprese in modo chiaro e secondo i metodi stabiliti, in modo da favorirne l'analisi da parte di

terzi che necessitino di consultarlo per decidere se entrare in rapporto con una società.

3) organo di controllo interno - viene richiesto quando la società supera una certa dimensione

ed ha un controllo specifico su di essa, sui bilanci, sui membri, ecc. per controllare che tutto sia

a norma e nel rispetto della legge.


PAGINE

6

PESO

141.27 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze linguistiche (BRESCIA - MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher chiarabarb di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Bilancio d'esercizio e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Luerti Giorgio Edoardo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in scienze linguistiche (brescia - milano)

Riassunto esame Diritto commerciale comparato, prof. Genghini, libro consigliato Lex Mercatoria, Galgano
Appunto
Riassunto esame Economia aziendale, prof. Confalonieri, libro consigliato Corso di economia aziendale, Airoldi, Brunetti, Coda
Appunto
Economia e Tecnica della Comunicazione Aziendale - domande e risposte per frequentanti
Appunto
Riassunto esame Istituzioni di economia politica, prof. Solimene, libro consigliato Principi di Economia, Mankiw
Appunto