Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

FLUSSI DISTRETTUALI DURANTE

SHOCK SETTICO/MOF

I pochi dati disponibili nell’uomo sulla distribuzione del

flusso ematico dimostrano che la distribuzione della

gittata cardiaca è alterata.

 FLUSSO CORONARICO

 FLUSSO SPLANCNICO

 FLUSSO CEREBRALE

 FLUSSO RENALE

FLUSSO CORONARICO e MOF

Nei pazienti con shock settico, il flusso coronarico

sembra essere elevato (Cunnion, 1986; Dhainaut, 1987).

Le resistenze vascolari coronariche sono ridotte più

di quelle sistemiche, suggerendo una vasodilatazione

selettiva.

La depressione miocardica sembra

indipendente dal flusso miocardico globale.

FLUSSO CORONARICO e MOF

Il flusso coronarico non varia durante ipotensione

suggerendo una

normale autoregolazione (Bersten, 1992; Raper, 1993).

Comunque, viene riportata una riduzione del

rapporto fra flusso endo- ed epi-cardico che riflette

una maldistribuzione di flusso e può causare

ischemia focale.


PAGINE

13

PESO

1.61 MB

AUTORE

nolyta

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Anestesia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nolyta di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anestesia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Petrini Flavia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Anestesia

Anestesia - Appunti
Appunto
Rischio Operatorio
Appunto
Anestesia - Trauma
Appunto
Fasi anestesia generale
Appunto