Che materia stai cercando?

Amelia Rosselli, Letteratura italiana contemporanea Appunti scolastici Premium

Appunti di letteratura italiana contemporanea per l'esame della professoressa Salibra con descrizione della vita tragica di Amelia Rosselli, passata tra Parigi, Roma, Stati Uniti e Inghilterra. Poetessa estremista pubblica un testo teorico "Gli spazi metrici" dove descrive il suo modo di poetare. Analisi delle sue raccolte "Variazioni belliche", "Spazi metrici", "Serie Ospedaliere" e "Documento". Discussione... Vedi di più

Esame di Letteratura italiana contemporanea docente Prof. E. Salibra

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

violenta ed il trauma, la quale risulta di radice italiana con inserti di calchi

deformati delle altre due lingue (inglese e francese). La parola cerca spazio

all'interno della pagina, con prospettiva e profondità proprio come nella pittura,

se non lo trova, la poesia ha fallito.

Sebbene Amelia esprima la sua patologia, non vi è traccia dell'idea di lapsus:

anche se tutto in superficie (alla vista) è irrazionale, ha una razionalità di fondo,

senza la quale l'irrazionale non esisterebbe.

ANALISI: testo dalla raccolta "Variazioni belliche"

Il testo STRAVOLGE in ogni senso: esprime la violenta lacerazione del

linguaggio e il dissidio di vuoto e pieno della psiche. I vuoti e pieni sono ritmici,

semantici, del significante e della presenza o no di Sole, lungo tutta la poesia.

Amelia uniforma il tutto in un'illusione idillica del sole e della pineta in cui si trova.

Vuole comunque comunicare la fatica linguistica e psichica. Lavora sulla parola.

Figure retoriche presenti:

- iterazione -> parole simili nella grafia ma diverse nel significato ("grazioso-

grinzoso")

- l'uso dell'ironia "molto sottile" o "finissima", parola chiave dell'intera poesia

- diminutivi come Palazzeschi ("passeggiatina")

- violenza grammaticale: errori di grammatica ("pretesta", "intravvedevo") che

vogliono segnare la violenza psichica subita dalla poetessa (espressa anche

dalla figura degli alberi appuntiti, nei quali si riflette)

- pastiches, neologismi, calchi dalle altre lingue

- continui gli spostamenti e le associazioni

Il distico finale parla della sua anima, per la quale il sole versa lacrime costruite

dalla sua esistenza.

ANALISI: testo dal trattato "Spazi metrici"

Esprime la sua patologia deformando le parole. Questo testo presenta l'irruzione

del dialetto insieme alle tre lingue di Amelia. La poetessa ostenta al linguaggio,

fa uno scavo profondo tra le lingue e la psiche. Alla fine del trattato è infatti

presente un glossario che fornisce al lettore la possibilità di comprendere la

violenza verbale dell'intera raccolta. Apertura corale alla positività ("Nell'amore

tutti si riconoscono", "Parola Soave […] fa sì che l'amore resta"). Trasgressione

della normalità tipica del suo stato psichico.

Accenna alla sua disperazione. Dà valore ritmico alla poesia con gli accenti sulle

lettere e i punti interrogativi ed esclamativi.

Violenza linguistica: "scolante" -> scuola + scolastica; "turmintussi" -> in sardo,

angosciasse; "brimosi" -> brina + bruma (umido); "schiellezze" -> scelleratezza +

celere; c'io -> ch'io

ostentazione delle allitterazioni

aggiunta di termini stranieri: "stoppano", "my", "iavvicyno"

Presenza della voce dell'io tra parentesi "(o vita!)"

ANALISI: testo da "Variazioni belliche"

4 strofe, nucleo pascoliano sulla falsariga del "X Agosto".


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

3

PESO

46.43 KB

AUTORE

agna.nya

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di letteratura italiana contemporanea per l'esame della professoressa Salibra con descrizione della vita tragica di Amelia Rosselli, passata tra Parigi, Roma, Stati Uniti e Inghilterra. Poetessa estremista pubblica un testo teorico "Gli spazi metrici" dove descrive il suo modo di poetare. Analisi delle sue raccolte "Variazioni belliche", "Spazi metrici", "Serie Ospedaliere" e "Documento". Discussione sul tema della lingua utilizzata per scrivere le sue poesie, sulle figure retoriche.
Analisi delle poesie tratte dalle raccolte.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in discipline dello spettacolo e della comunicazione
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher agna.nya di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura italiana contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Salibra Elena.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura italiana contemporanea

Guido Gozzano, Letteratura italiana contemporanea
Appunto
Caproni, Letteratura italiana contemporanea
Appunto
Appunti delle lezioni di Letteratura italiana contemporanea su Gozzano e il Crepuscolarismo, docente Vinicio Pacca
Appunto
Saba, Letteratura italiana contemporanea
Appunto